Disoccupazione ordinaria e req. ridotti


  • Partecipante
    ALDO78 del #44433

    Salve a tutti,

    quest’anno ho percepito la disoccupazione con requisiti ridotti (ho lavorato da febbraio ad ottobre 2011).

    Ho cominciato un nuovo rapporto lavorativo in aprile ed a fine ottobre terminerò il contratto arriverà alla sua fine.

    Ora, volevo sapere: ho titolo per richiedere la disoccupazione ordinaria? Posso richedere (a gennaio) “anche” quella per requisiti ridotti (inerente ad i mesi non lavorati nel 2012)?

    Quella ordinaria, la posso richiedere subito dopo la conclusione naturale del rapporto lavorativo?

    Grazie


    Amministratore del forum
    Antonio Maroscia del #47024

    Ciao Aldo, sicuramente si per la disoccupazione ordinaria, l’importante è che tu arrivi alle 52 settimane e a quanto scrivi non dovresti avere problemi. Per la requisiti ridotti dell’anno prossimo potrai chiederla e ne avrai diritto, anche se starai percependo l’ordinaria, in quanto sono riferite a due periodi diversi, però il mio unico dubbio riguarda il fatto che dall’anno prossimo entrerà in vigore la mini-aspi e non ho ancora ben capito se chi come te ha i requisiti, possa ancora chiedere per l’ultima volta la disoccupazione con requisiti ridotti.


    Partecipante
    ALDO78 del #47025

    Sig. Antonio, buongiorno.
    Anzitutto la ringrazio per la rapidissima risposta.
    Ne so veramente poco in materia, quindi mi permetto di disturbarla ancora.

    Come “funziona” la richiesta per l’ordinaria?
    Da quanto ho letto, dovrei prima iscrivermi alle liste per l’impiego dando disponibilità immediata all’assunzione (è possibile farlo on-line?), e poi fare richiesta per l’ordinaria entro la settimana successiva al rapporto lavorativo (è possibile, on-line?), giusto?

    Per quella a requisiti ridotti, mi sembra di ricordare dall’altranno che va prersentata, anche in modalità online, dal primo gennaio a fine marzo (2013). E’ corretto?

    Ultima cosa: se vengo chiamato per lavorare, sono obbligato a svolgere la mansione che mi viene richiesta (pena il decadimento del beneficio di indennità, se non accettassi tale occupazione)?

    La ringrazio


    Partecipante
    spartacus del #47026

    Come dice il signor Antonio, con le regole vecchie non c’era nessun problema ad averle entrambe. Personalmente credo che chi ha raggiunto quest’anno i requisiti per la ridotta e a Gennaio farà la domanda gli verrà concessa. Ripeto è solo una mia impressione. Anche perchè ci potrebbero essere delle proroghe all’entrata in vigore della nuova normativa sugli ammortizzatori sociali. Se così fosse consiglierei al signor Aldo di posticipare il più possibile la domanda della ds ordinaria (hai 68 giorni di tempo a partire dalla data del licenziamento) perche iniziando da subito, le giornate indennizate dall’ordinaria non ti verranno indennizzate dalla ridotta. Esempio: giornate lavorate e indennizabili con ds ridotta nel 2012 150; ora se fai subito la domanda ds ordinaria e ti indennizzano i mesi di novembre e dicembre, ti rimarranno solo da indennizzare con la ridotta i primi tre mesi dell’anno, dove non troveranno capienza i 150 giorni ma solo 90.


    Amministratore del forum
    Antonio Maroscia del #47027

    @ Aldo: il giorno dopo la scadenza del contratto dovrai recarti personalmente al centro per l’Impiego e firmare il DID, dichiarazione di immediata disponibilità. Successivamente a questa reiscrizione potrai presentare domanda di disoccupazione ordinaria, che avviene esclusivamente online se hai il PIN, oppure tramite patronato o contact center 803164.

    La prima opzione tramite PIN è da preferire in quanto più semplice e più economica. Se non hai il PIN puoi richiederlo Online, oppure puoi chiederlo direttamente all’INPS, mi raccomando ti serve il PIN dispositivo, altrimenti dovrai portare anche la copia cartacea della domanda di disoccupazione all’INPS.

    Ultima cosa, puoi essere chiamato dal Centro per l’Impiego per un offerta di lavoro congrua, ma io non ho mai sentito un caso del genere…

    @spartacus: attenzione al periodo di carenza: la carenza è il periodo che passa dal giorno in cui si è licenziati al giorno in cui si fa la domanda di disoccupazione ordinaria, per questo periodo non può essere richiesta disoccupazione RR!


    Partecipante
    spartacus del #47028

    Opss, chiedo scusa. Non avevo pensato al periodo di carenza. Vogliate considerare nullo il mio commento.


    Partecipante
    ALDO78 del #47029

    Buongiorno,
    ancora grazie per le risposte.

    Allora a fine contratto andrò a firmare il did ed il giorno successivo procederò con la richiesta on-line (mi sono fatto già rilasciare il pin dispositivo) per la disoccupazione ordinaria.

    Dovrò compilare altri form/richiste, od una volta proceduto come illustrato sopra, da parte mia, avrò fatto tutto?

    Grazie


    Partecipante
    spartacus del #47030

    Nel caso hai famigliari a carico il modulo per le detrazioni d’imposta e la domanda per gli ANF.


    Partecipante
    ciccio1971 del #47031

    buonasera vorrei sapere sta mini aspi come funziona,ho lavorato dal 28 maggio al 22 settembre 2012,ho diritto alla requisiti ridotti?


    Partecipante
    ALDO78 del #47032

    Buonasera,

    come consigliatoni, oggi ho firmato il DID al centro per l’impiego, e fatto richiesta on-line per la disoccupazione ordinaria.
    Sapete dirmi, indicativamente, il tempo necessario per l’accettazione della richiesta e l’emissione dell’indennità?
    Grazie

consulenza
Stai vedendo 10 articoli - dal 1 a 10 (di 33 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.