Disoccupazione ordinaria non agricola e/o ASPI?


  • Partecipante
    matteo85 del #44614

    Buongiorno,
    con la presente per esporre la mia situazione, poiché ho un piccolo dubbio:

    Ho inoltrato Domanda di disoccupazione ordinaria non agricola il 16.02.2013 tramite il sito dell’INPS, possedendo tutti i requisiti richiesti.
    Infatti:
    – Sono in possesso dei 52 contributi settimanali precedenti la data di cessazione del rapporto di lavoro, avendo lavorato con contratto di assunzione a termine per somministrazione di lavoro a tempo determinato dal 3.08.2011 al 15.01.2013. Infatti, dal mio estratto conto previdenziale si legge:
    lavoratore part-time dipendente dal 03.08.2011 al 20.12.2011 per un totale di 21 settimane; dal 21.12.2011 al 31.21.2011 per un totale di 2 settimane, dal 01.01. 2012 al 31.12.2012 per un totale di 52 settimane e dal 01.01.2013 al 15.01.2013 per un totale di 3 settimane. Complessivamente, quindi, si ottiene un totale di 78 settimane.
    – Ho maturato 2 anni di assicurazione all’INPS;
    – Sono in possesso di dichiarazione effettuata presso il Centro per l’Impiego competente di disponibilità allo svolgimento di attività lavorativa.

    Il 25.03.2013 la mia domanda è stata respinta e ad oggi, non ho ancora ricevuto comunicazione da parte dell’i INPS che mi spieghi il perché del “mancato accoglimento ” della mia richiesta.
    Il mio dubbio è il seguente: Il fatto che ho inoltrato la “classica” domanda di disoccupazione ordinaria non agricola invece che la domanda per la nuova ASPI, può essere motivazione valida per respingere la domanda, nonostante sia in possesso di tutti i requisiti richiesti?
    Eventualmente, posso effettuare ricorso o riesame della mia pratica?
    Grazie mille anticipatamente per la risposta!


    Partecipante
    gabrieledagostino del #47795

    la inviterei a recarsi personalmente all’inps, molto probabilmente sarebbe consigliabile sentire un funzionario, vista la sua posizione contributiva ha maturato tutti i diritti per poter procedere con con la DS ordinaria, anche se il periodo transitorio le allego una circolare dell’Inps che la invito ad esporre al funzionario che è la 142/2012 punto.2.11;
    Alle cessazioni del rapporto di lavoro intervenute fino al 31 dicembre 2012, indipendentemente dalla data di presentazione della domanda di indennità di disoccupazione, si applicano, fino alla scadenza naturale ovvero alla decadenza dalla prestazione, le disposizioni in materia di indennità di disoccupazione ordinaria non agricola di cui all’articolo 19 del regio decreto-legge 14 aprile 1939, n. 636, convertito, con modificazioni, dalla legge 6 luglio 1939, n. 1272, e successive modificazioni.


    Partecipante
    matteo85 del #47796

    La ringrazio infinitamente per la tempestività della risposta!
    Bisogna però considerare che il mio contratto è scaduto il 15 Gennaio 2013.
    La circolare citata ( 142/2012 punto 2.11) vale anche nel mio caso, visto che parla di cessazioni di lavoro entro il 31.12.2012?
    Ringrazio ancora in attesa di una Risposta! 😀


    Partecipante
    spartacus del #47797

    No, la circolare citata dall’amico Gabriele non ha nessuna attinenza col tuo caso. Io ti consiglierei ti recarti al più presto all’ufficio Inps di zona e chiedere numi sul da farsi oppure andare al patronato e raccontare il tuo problema.

consulenza
Stai vedendo 4 articoli - dal 1 a 4 (di 4 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.