Dubbi sul passaggio a tempo indeterminato

  • Partecipante
    danyd del #46501

    Buongiorno, cercherò di essere ermetica.
    Sono stata assunta con contratto di sostituzione maternità il 13/09/2010 con scadenza il 17/12/2010 poi prorogato al 28/02/2011.
    Dopo 20 giorni di pausa mi è stato fatto un nuovo contratto dal 21/03/2011 al 29/08/2011 al termine del quale e per nuove esigenze dell’azienda (altra maternità) mi è stato prorogato fino al rientro o alle dimissioni della collega (giugno 2012).
    La mia domanda è questa:
    in maniera ufficiosa ho saputo che la collega in maternità rinuncia al posto di lavoro, quindi scaduto il mio contratto ci sono i requisiti al passaggio a tempo indeterminato o devo aspettarmi l’ennesimo contratto a tempo determinato?
    Grazie!!!

    Partecipante
    gabrieledagostino del #46502

    Visto il suo status contrattuale, il mio consiglio è farsi vedere tutta la relativa documentazione da un giuslavorista,perchè credo che il contratto se non riporta altri vizi è impugnabile davanti al giudice del lavoro.

    Partecipante
    danyd del #46503

    Grazie del consiglio, lo farò sicuramente.

Stai visualizzando 3 post - dal 11 a 13 (di 13 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.