Ferie forzate

Pubblicato in: Argomenti vari


  • Partecipante
    Giorgia Neglia del #54578

    Salve a tutti, mi chiamo Giorgia.
    Vi scrivo per chiedere informazioni riguardo le ferie forzate.
    Mio marito lavora da 10 anni in una cooperativa di pulizie appaltatrice delle ferrovie dello stato, dal 1/02/2016 è stato collocato in ferie tramite telegramma datato 29/01 e raccomandata con carta intestata datata 02/02. Nella lettera in breve c’è scritto che è collocato in ferie fino a nuova disposizione. Lui ha un contratto a tempo indeterminato a 3,20 ore al giorno (ma ne lavorava anche 12/14) è possibile che possa essere licenziato? Cosa possiamo fare? Il sindacato dice che stanno per arrivare le lettere di licenziamento e il datore di lavoro gli ha detto che le lettere non arriveranno perchè stanno cercando di ricollocare il personale in più, dato che hanno perso del lavoro ma senza licenziare nessuno. Come possiamo muoverci?
    Grazie a chi risponderà


    Amministratore del forum
    Antonio Maroscia del #54615

    Ciao sicuramente dovete affidarvi al sindacato, anche perchè se si tratta di un licenziamento collettivo le rappresentanze sindacali devono prendere parte alla procedura.

consulenza
Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.