Ferie non godute


  • Partecipante
    nosadello del #44688

    Purtroppo la ditta dove ho lavorato per 12 anni è andata in cassa integrazione, ho potuto usufruire della mobilità (1 anno) e grazie a degli accordi tra regione e sindacati, son riuscito ad entrare in una ditta tramite agenzia di lavoro con contratto a tempo determinato.

    La data di assunzione da parte dell’agenzia è del 10/09/2012, e la scadenza del contratto era fissata dopo 6 mesi di contratto.
    Ho firmato il rinnovo pochi giorni prima della scadenza per altri 3 mesi, cosi il contratto sarebbe scaduto il 09/07/2013.
    Quasi alla scadenza ho rinnovato ancora per altri 3 mesi, data assunzione 10/07/2013.

    Nella busta paga di Luglio 2013 (quindi al secondo rinnovo), mi sono trovato il pagamento del TFR e delle ferie che non ho goduto.
    Mentre al primo rinnovo non mi erano state liquidate.

    Ho chiesto spiegazione all’agenzia e mi ha detto che vengono liquidate solo nel caso in cui viene cambiata la mansione scritta nel contratto (ero stato assunto come stampatore e nei rinnovi successivi son stato sempre assunto come stampatore) o se viene indicato dall’azienda (anche se questa cosa mi sembra, o meglio spero, di averla capita male…)

    E’ lecito da parte loro liquidare le ferie e il TFR al rinnovo del contratto se questo non è cambiato come mansione?

    Voglio precisare che tra un rinnovo e l’altro non sono trascorsi giorni in cui sia stato a casa scoperto dal contratto…il rinnovo partiva sempre dal giorno successivo al giorno in cui scadeva il contratto…

    Grazie, e scusate per il disturbo, Roberto


    Amministratore del forum
    Antonio Maroscia del #48061

    Ciao Nosadello, scusami se rispondo solo ora ma il tuo messaggio mi era sfuggito. Siccome la tua materia è abbastanza spinosa ti consiglio di rivolgerti ad un avvocato portando con te tutta la documentazione in tuo possesso in modo da poter fare tutte le verifiche del caso.


    Partecipante
    nosadello del #48062

    hu figurati ci mancherebbe!!!

    Addirittura ad un avvocato??

    Ma non c’è un “contratto” nazionale che regola queste cose?
    Cioè siamo in ballo alle agenzie e alle varie ditte…e non abbiamo un contratto che regola le ferie??

consulenza
Stai vedendo 3 articoli - dal 1 a 3 (di 3 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.