help!!!! contratto e naspi 2016


  • Partecipante
    marte1976 del #54309

    Salve in data 9 novembre 2015 ho richiesto la naspi, dopo 6 mesi di lavoro stagionale, contratto al 1 maggio 2015, avevo anche interrotto nello stesso mese una aspi ordinaria di 8 mesi, percependone alla fine 6 mensilità e lasciando un residuo di circa 1300 euro.

    ad oggi la naspi non mi è stata ancora corrisposta per via dei vari ritardi e nel frattempo nella giornata di oggi mi si è presentata un’occasione lavorativa con un call center outbound per un part time da 5,20 a ora con qualche provvigione, circa 400-600 euro al mese in base alla produttività, con un primo contratto di un mese a partire dal 2 febbraio 2016.

    Anzitutto ringrazio chi mi aiuterà a capirci davvero qualcosa, ovvero faccio copia incolla delle mie buste paghe 2015 cosi da capire piu o meno quanto mi potrebbe venire conteggiato come naspi per i 6 mesi di stagione che ho fatto nel 2015, tenendo presente sempre quelle 2 mensilità della precedente prestazione bloccate per via del nuovo contratto stagionale.

    Imponibile 6.712,00 Settimane Retribuite 28 Settimane Utili 19 Giornate Retribuite 92
    Importo TFR in Azienda

    Dettaglio Mesi

    Mese Imponibile
    Maggio 931,00
    Giugno 931,00
    Luglio 913,00
    Agosto 992,00
    Settembre 931,00
    Ottobre 931,00
    Novembre 1.083,00

    alla luce di questo vorrei capire, perchè mi pare di aver letto da qualche parte, che chi ha un reddito inferiore agli 8000 euro annui puo avere un contratto a progetto e percepire ugualmente la prestazione a sostegno del reddito ??????

    è molto importante perchè da un lato ho voglia di lavorare pero non nego che perdere la naspi cosi per un contratto a progetto mi dispiacerebbe, lo farei solo per via dell’azienda che me l’ha proposto, per farmi conoscere e avere un’opportunità magari migliore in seguito, pero se fosse vero che potrei percepire ugualmente la naspi pur abbinando anche un solo mese o due di call center per me sarebbe perfetto.

    Grazie.


    Partecipante
    spartacus del #54310

    In parte è vero. Fermo restando che dalla data di decorrenza della naspi, presumibilmente da metà novembre e fino al giorno prima del nuovo lavoro la naspi ti verrà corrisposta per intero; poi inizierai a lavorare equi dipende dal tipo di contratto: probabilmente dal primi di febbraio dovrai ancora usufruire, più o meno di un altro mese di naspi; se il contratto sarà da lavoro dipendente per meno di sei mesi, l’indennità verrà bloccata fino a quando, terminato il contratto verrà ripristinata da dove e stata bloccata. Se il contratto sarà di tipo diverso del dipendente l’indennità continuerà ad esserti erogata ma dovrai comunicare all’inps il reddito presunto che percepirai da tale contratto e l’indennità ti verrà decurtata.


    Partecipante
    marte1976 del #54311

    Ti ringrazio di cuore per la pronta risposta, ho capito molto di piu attraverso questa piattaforma che tramite inps e patronati, ti chiedo se il calcolo che mi aspetto sia piu o meno veritiero sulla naspi, ovvero circa 3000 euro, considerando le buste paghe che ho scritto sopra e i 2 mesi rimasti della precedente prestazione ?

    poi dato che mi hanno proposto un contratto a progetto su vendita per eni, potrei pensavo, iniziarlo a marzo a questo punto cosi da avere diritto a tutta la naspi senza decurtazione ecc.

    se ho capito bene la naspi dovrebbe avere durata nel mio caso di 3 mesi per il contratto stagionale avuto nel 2015 piu forse un’altro mese per via delle due mensilità bloccate o sarebbe cmq calcolata in modo sommario e quindi aggiunta ai 3 mesi spettanti ??

    Grazie ^^


    Partecipante
    marte1976 del #54312

    oltretutto sarebbe un contratto a progetto di un mese,forse rinnovabile, tipo dal 2 febbraio al 3-4 di marzo quindi non è che possa fare una previsione su lungo raggio per l’inps con questi dati incerti.


    Partecipante
    marte1976 del #54322

    mi è stato detto che sotto gli 8000 euro potrei avere un contratto a progetto e che al massimo mi verrebbe decurtata, che considerando i 2 mesi contributivi residui della precedente ordinaria dovrei avere 4 mesi o anche 4 mesi e mezzo, con decorrenza dal 15 novembre dovrei stare sino a metà marzo o fine marzo, rimane il dubbio di quanto aspettarmi, potete aiutarmi ?

    Imponibile 6.712,00 Settimane Retribuite 28 Settimane Utili 19 Giornate Retribuite 92
    Importo TFR in Azienda

    Dettaglio Mesi

    Mese Imponibile
    Maggio 931,00
    Giugno 931,00
    Luglio 913,00
    Agosto 992,00
    Settembre 931,00
    Ottobre 931,00
    Novembre 1.083,00

    nella precedente ordinaria prendevo 560 netti al mese e, come ho scritto sopra, ho lasciato 2 mensilità e una settimana di residuo.


    Partecipante
    marte1976 del #54352

    dovrei essere sui 3000-3200 circa è corretto ?


    Partecipante
    marte1976 del #54435

    salve nessuno mi aiuta nel calcolo forfettario ?


    Amministratore del forum
    Antonio Maroscia del #54437

    Ciao scusami ma come ho detto altre volte non faccio mai i calcoli per le disoccupazioni

consulenza
Stai vedendo 8 articoli - dal 1 a 8 (di 8 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.