help me


  • Partecipante
    grosario76 del #44970

    Salve scrivo d’impeto e chiedo con cortesia che se questo non fosse il topic giusto fosse prontamente cestinato o spostato.

    molti anni fa, piu di 10 ebbi un prestito d’onore con la all’epoca Sviluppo Italia, inutile stare a descrivere che la situazione venne gestita da parte loro con i piedi facendomi di fatto anticipare tutto l’importo e creandomi situazioni di debito nei confronti di una banca con interessi calcolati in modo assurdo, alla fine ho pareggiato pagando tutto alla banca.

    ieri l’altro mi arriva una cartella di equitalia in cui vantano di avere con me un credito di 7500 euro, a fronte di forse un 2000 circa insomma follia totale e hanno gia contattato un mio precedente datore di lavoro per capire se potevano recuperare delle somme.

    ad oggi percepisco una aspi di 566 euro e probabilmente avrò un contratto parti time dal 1 maggio al 31 ottobre con buste paga mediamente di 800 euro ( quindi quando da 400 e quando da mille) in tal senso come posso tutelarmi evitando che attingano da questo contesto gia misero di suo e a tempo determinato ??

    possono rivalersi su una disoccupazione cosi bassa ??

    consigli utili e pratici grazie sono sconfortato da questo modus operandi, tengo a precisare che andrò di persona a esprimere la mia volontà nel pagare, ma con rate non superiori ai 70 euro per i prox 10 anni perche nella mia situazione inutile rateizzare per importi superiori, avendo una convivenza in essere e un figlio appena maggiorenne non potrei impegnarmi per rate superiori, grazie di cuore.


    Amministratore del forum
    Antonio Maroscia del #49126

    Potrebbero rivalersi per un massimo di 1/5 dell’aspi, ma non so se faranno in tempo, stessa cosa per il contratto di lavoro. In ogni caso se fai una pratica di rateizzo, che anche per quest’anno può essere protratta in diversi anni poi non ti chiederanno conto di nulla se non delle rate.


    Partecipante
    grosario76 del #49127

    ti ringrazio, vedro come sistemare spero si raggiunga un compromesso perche con la mia situazione economica non posso permettermi rate alte ma di circa 70-80 euro per i prox 10 anni perche se pensano di chiedermi 150-200 al mese con tutta la buona volonta non riuscirei insomma.


    Partecipante
    grosario76 del #49128

    ho appena letto che equitalia non puo pignorare per stipendi inferiori ai 2500 euro piu di un decimo pare ufficiale.

consulenza
Stai vedendo 4 articoli - dal 1 a 4 (di 4 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.