Info su Contratto occasionale

Pubblicato in: Argomenti vari


  • Partecipante
    Universale del #55514

    ho cercato informazioni sul contratto occasionale ed ho letto che per poter essere stipulato deve avere una durata massima di 30 giorni.
    L’azienda quante volte potrebbe farmi questo contratto?
    Facciamo un esempio: Un’azienda ha bisogno di aumentare la manodopera in alcuni periodi dell’anno.
    Il datore di lavoro di quest’azienda mi fa un primo contratto di 28 giorni, terminato il contratto mi fa stare a casa qualche giorno e dopodiché me ne fa un’altro di 20 giorni, scade il contratto, sto a casa 2 giorni, vengo riassunto…… e cosi via dicendo x 3 mesi.
    è una cosa normale e si può fare in termini di legge?


    Partecipante
    andrea68 del #55530

    Non vorrei scrivere delle inesattezze e quindi uso il “condizionale”
    da come capisco io la doamnda mi sembra che tu stia parlando di contratti
    di collaborazione occasionale che dal 25 giugno 2015 non possono essere
    più stipulati. L’esempio che fai tu sembra invece rientrare nella fatispecie
    di subordinazione e rientrerebbe nella disciplina di contratti a termine con
    le sue regole di durata,proroga,rinnovi ecc…


    Partecipante
    Universale del #55546

    Salve,
    ti ringrazio per avermi risposto.
    sto parlando di un contratto di collaborazione occasionale
    svolto x 3 mesi (fino al marzo 2015)
    Sai se per caso si può fare?


    Partecipante
    andrea68 del #55547

    Si poteva fare (ora non più) a determinate condizioni
    comunque sempre non avendo caratteristiche di continuità

consulenza
Stai vedendo 4 articoli - dal 1 a 4 (di 4 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.