Informazioni su contratto di sostituzione maternità


  • Partecipante
    elleffe del #44417

    Salve, ho un contratto di sostituzione maternità dal Dicembre 2011. Vorrei sapere se, con la nuova riforma del lavoro, al rientro della persona che sostituisco dovrò aspettare 90 giorni prima che l’azienda possa farmi un nuovo contratto oppure potrò avere un nuovo contratto con i vecchi tempi di intervallo come prima della riforma ? Cosa succede se la persona che sostituisco dovesse decidere di non tornare più, al termine della sua (per mia fortuna) prolungata assenza per maternità, e licenziarsi? il mio contratto cesserebbe comunque (e quindi dovrei ugualmente aspettare i 90 giorni) oppure, come ho sentito dire da alcuni, diventerebbe automaticamente a tempo indeterminato? Grazie in anticipo


    Amministratore del forum
consulenza
Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.