lavoro a tempo determinato


  • Partecipante
    julianas del #43916

    ciao a tutti! provo a racontarmi la mia storia sperando che qualcuno sa dirmi qualosa in piu…
    sono una ragazza albanese, ho studiato e mi sono laureata qui in italia 3 anni e mezzo fa.
    dal agosto 2008 lavoro in un azienda pubblica con contratti a tempo determinato per sostituzione maternita. nel fra tempo ne ho sostituito 3 colleghe, l’ultimo conttratto l’ho firmato il 1/11/2010 e mi dovrebbe scadere all’rientro della collega che sostituisco ( dicembre 2011) per qualche giorno fa mi hanno detto che mi lascierebbero a casa a fine luglio perche faccio i famosi 3 anni di lavoro… non capisco come possono fare una cosa del genere pur non finendomi il contratto a luglio??? aiutatemi vi prego


    Amministratore del forum
    Antonio Maroscia del #45333

    Il contratto a tempo determinato in sostituzione di maternità non segue la normativa del contratto a tempo determinato, questo perchè è stato stipulato proprio per far fronte all’assenza temporanea di una lavoratrice, dovuta a maternità.


    Partecipante
    FILOROSA del #45334

    salve, io non voglio rispondere al messaggio, bensì trovare una soluzione, insieme ai vostri esperti, al mio problema.
    Sono una lavoratrice ex L.S.U. , lavoro presso un Ente Locale (Comune), dal 1997 al 2008 ininterrottamente, con la q.p. di Istruttore Direttivo Cat. D1.
    il 1° gennaio 2009 sono stata assunta dal Comune con un contratto a tempo determinato triennale, a fine anno il contratto scadrà, potete indicarmi la strada più idonea per entrare nell’organico dell’Ente a tempo indeterminato.
    Premetto che, per il contratto a tempo determinato ho sostenuto regolare concorso pubblico rirervato ai L.S.U., sono stata inclusa nella dotazione organica, e nel piano triennale occupazionale, altri miei colleghi ex L.S.U., stabilizzati con Contratti di Co.Co.Co , sono stati assunti a tempo indeterminati, previa espletamento di procedure concorsuali, ai sensi della legge Finanziaria 2007.
    Bene essendo stata L.S.U., al 2008, non potevo essere stabilizzata a tempo indeterminato, io insieme ad un’altra collega di cat. C1, ragioniera, dovevamo passare dal tempo determinato triennale.
    ora come possiamo entrare nei ruoli? attendo fiduciosa risposta in merito!!!!
    distinti saluti FILOROSA


    Partecipante
    gabrieledagostino del #45335

    FILOROSA,
    il tuo problema sta nel fatto che hai un cantratto a termine quindi scadenza del contratto loro come pubblica amministrazione non hanno il vincolo di assumerti o quant’altro,la legge finanziaria del 2007 i commi 550-551 esplicatano regolarmente le funzioni che gli enti locali sono tenuti a mantenere con i dipendenti LSU-LPU,l’unica cosa che posso raccomandarti di essere nelle grazie di qualche dirigente,e fare un concorso interno anche come cat.C accettando il declassamento,ma garantendoti il posto di lavoro,altro non so su cosa aiutarti.

consulenza
Stai vedendo 4 articoli - dal 1 a 4 (di 4 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.