lettura mail al rientro ferie

Pubblicato in: Presentazioni


  • Partecipante
    ASRCAP del #43969

    Buongiorno a tutti sono Alessandro, scrivo da Roma e avrei bisogno di un vostro parere…
    sono un dipendente di un’azienda romana, sono un II livello (contratto del commercio) ho avuto un problema con una mail arrivata un giorno in cui io ero assente per ferie, un lavoro che doveva essere svolto non è stato fatto.
    Io, al rientro, non mi sono preoccupato di leggere tutte le poste che mi erano arrivate il giorno prima ma ho letto soltanto quelle che riguardavano lavori che in azienda svolgo solo io mentre quelle che quotidianamente arrivano e che svolgono anche altri colleghi no, dando per scontato che il lavoro fosse stato fatto (naturalmente riguardo la mail in questione non ero il solo destinatario ma c’erano anche altri dipendenti del mio ufficio).

    A questo ha fatto seguito una discussione con un primo livello della mia azienda (il mittente della mail da me non letta) che mi ha detto (e fatto scrivere da un dirigente) che, in caso di assenza, al rientro ogni posta arrivata nel giorno di ferie o permesso deve essere letta!! mediamente mi arrivano dalle 40 alle 50 poste al giorno quante ne dovrò leggere al rientro dalle ferie estive ??

    Sapete dirmi quindi se realmente sono obbligato a leggere tutte le mail che mi arrivano anche quando sono assente??

    ringrazio e saluto


    Amministratore del forum
    Antonio Maroscia del #45466

    Ciao, forse più che sul CCNL questa regola andrebbe cercata all’interno di un regolamento aziendale se esiste, puoi provare a vedere dall’RSU sempre se in azienda ne avete uno, altrimenti devi consultarti con un tuo superiore. Di solito sono problemi che si risolvono discutendone.. 🙂

consulenza
Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.