licenziamento badante

Pubblicato in: Tutto colf/badanti


  • Partecipante
    gabrieledagostino del #44416

    Una lavoratrice badante assunta il 01/10/2012 con contratto a tempo indeterminato, con un rapporto di lavoro di 25 ore settimanali, cesserà di lavorare il 31 Dicembre 2012, la comunicazione dovrà avvenire da Gennaio 2013, per quel che concerne il calcolo della prima settimana di Gennaio, il calcolo dei contributi come avverrà? mi conviene pagare ad un punto rete amiche e dettare il codice rapporto di lavoro dimodochè non ho problemi per il versamento ed incorrere cosi in eventuali sanzioni da parte di Inps.


    Amministratore del forum
    Antonio Maroscia del #46983

    Ciao Gabriele, secondo il mio parere a gennaio non sarà dovuto nulla, in quanto il rapporto cesserà il 31/12, quindi i pagamenti dei contributi dovranno essere versati fino a fine anno.


    Partecipante
    giusy58 del #46984

    buonasera a tutti voi.. ho bisogno di aiuto dove posso scrivere i miei messaggi e le mie discussioni…. non sono tanto pratica scusate se mi sono messa in questo argomento… 😳 vi ringrazio tanto e buona serata


    Amministratore del forum
    Antonio Maroscia del #46985

    Ciao Giusy, da questa pagina trovi tutti gli argomenti principali del forum https://www.lavoroediritti.com/forum Scegli l’area giusta e proponi delle nuove discussioni… benvenuta nel forum, spero ti troverai bene!!


    Partecipante
    mariolaagata del #46986

    Buongiorno,

    la nuova legge il contratto a tutele crescenti e naspi vale anche per colf e badanti se vengano licenziati anche se erano a tempo indeterminato oppure vale solo per aziende?
    Ce qualche penalita per il datore di lavoro se licenzia la badante/collaboratore famigliare?
    Mio marito ha contratto colf iniziato il 17/12/14 a tempo indeterminato ma gli e stato detto che verra licenziato per cessato bisogno il 10/04/15? in effetti faceva giardino e adesso il lavoro li sta per finire.


    Amministratore del forum
    Antonio Maroscia del #46987

    Il contratto a tutele crescenti non vale per colf e badanti, non vi sono tutele particolari per il loro licenziamento. La NASPI parte per gli eventi di disoccupazione dal 1 maggio 2015.

consulenza
Stai vedendo 6 articoli - dal 1 a 6 (di 6 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.