Licenziamento per attività 'in concorrenza'

Pubblicato in: Argomenti vari


  • Partecipante
    Luciano_24 del #54462

    Salve,
    Sono un ingegnere informatico (ex)impiegato in una azienda di software. Il mio datore di lavoro mi ha licenziato per giusta causa adducendo come motivo il fatto che in orario di lavoro e durante un periodo di malattia io abbia “lavorato” ad una applicazione software “in concorrenza” con l’azienda. In realtà io ho sviluppato questa applicazione per puro scopo di formazione professionale (tanto e’ vero che non ho fatto nulla per nascondermi e le competenze acquisite sono anche state usate in azienda) approfittando dei periodi (talvolta lunghi) di inattività cui lo stesso datore di lavoro mi ha sottoposto. Vorrei sapere se ho possibilità di far valere le mie ragioni davanti a un giudice. Il mio contratto è il CCNL Telecomunicazioni – quinto livello.
    Grazie!


    Amministratore del forum
    Antonio Maroscia del #54463

    Ciao Luciano, l’argomento è molto spinoso e credo che sia materia prettamente legale. Bisogna partire dal CCNL, per poi vedere il contratto individuale e eventualmente se ci sono regolamenti aziendali per cui ti consiglio vivamente di consultare un avvocato oppure un buon sindacato. La possibilità di andare davanti ad un giudice non è preclusa a nessuno, quindi puoi benissimo impugnare il licenziamento per vedere se esso sia legittimo o meno.


    Partecipante
    Luciano_24 del #54489

    Grazie per la risposta,
    ho consultato un legale e mi sto muovendo appunto per impugnare il licenziamento!

consulenza
Stai vedendo 3 articoli - dal 1 a 3 (di 3 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.