Malattia


  • Partecipante
    maria1981 del #44924

    Ciao
    eccomi di nuovo qui..questo è l’unico posto dove trovo risposte sempre corrette e aiuti che altrove non trovo.
    Il mio ennesimo problema è questo , la mia amica ,alla quale termina il contratto il 31/12, oggi si è messa in malattia dopo l’ennesima crisi di stress avuta per cause lavorative .
    Lei doveva lavorare fino al 23/12 (giorno in cui sarebbe entrata in ferie) ,ma in queste condizioni non credo torni in quel posto,ma se il medico le da 10 giorni di malattia in quel caso delle ferie cosa succede? e se la malattia continua oltre il termine contrattuale fissato succede qualcosa?loro possono comunque concludere cosi il contratto?
    Un ultima domanda alla quale non so se potete rispondermi ..in questi casi dove c’è un forte esaurimento causato da comportamenti lavorativi qual’è la strada più corretta da scegliere?
    Grazie ancora


    Partecipante
    spartacus del #48977

    La malattia interrompe le ferie. Comunque il contratto cesserà alla sua scadenza naturale, la malattia sarà indennizzata fino al giorno della scadenza e le ferie rimaste saranno monetizzate nella busta paga. All’ultima domanda non so risponderti, vale la pena chiedere qualche consiglio al sindacato.


    Partecipante
    maria1981 del #48978

    Grazie infinite per la risposta.
    Volevo chiedervi un ultima cosa siccome lei fino al 23/12 è in malattia e il 24 entrava in ferie in questo caso come funziona? passa automaticamente in ferie o deve comunicare qualcosa all’azienda che dal 24 non è più malattia,ma ferie precedentemente concordate e approvate?
    Grazie


    Partecipante
    spartacus del #48979

    Se è in malattia ci sarà stato il certificato medico che spero abbia provveduto a far pervenire in azienda o almeno avrà informato che dal giorno al giorno è in malattia. Quindi sarà tutto automatico, finisce la malattia e incominciano le ferie.


    Partecipante
    maria1981 del #48980

    Grazie per la risposta.
    Quindi non ha nessun obbligo lei di comunicare che entra in ferie dopo la malattia.
    Questo vale per tutti i contratti giusto? perchè l suo è dei metalmeccanici.
    Grazie


    Partecipante
    spartacus del #48981

    No, nessun obbligo se le ferie erano già state pianificate e documentate dall’azienda.


    Partecipante
    maria1981 del #48982

    un altra informazione urgente:( la mia amica è stata in malattia venerdi 19 dicembre e ieri 22 dicembre sono andata dal medico a farle la continuazione per il 22-23 dicembre.
    L’azienda ha chiamato questa mattina perchè dice che non può accettare il certificato in quanto non include il sabato e la domenica la continuazione…è normale tutto questo? ora lei cosa può fare? che può succedere?
    siamo impanicate

consulenza
Stai vedendo 7 articoli - dal 1 a 7 (di 7 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.