maternità frazionata e maturazione ferie


  • Partecipante
    piccamilly del #44992

    buongiorno, avrei una domanda da porvi: ho letto su alcuni forum non “professionali” che per poter maturare ferie e tredicesima e quattordicesima prendendo il congedo parentale frazionato bisogna lavorare almeno 15 giorni al mese…è vero? io ho un contratto del commercio, assunta maggio 2012 e passata ad indeterminato a gennaio 2015, 5° livello addetta vendita. Ho cercato conferme sul sito dell’inps ma non ho trovato nulla, al patronato mi hanno detto che di queste cose non si occupano perchè sono relative al contratto… voi sapreste dirmi se è vero o no e nel caso dove posso trovarlo scritto? io sono in maternità obbligatoria fino al 9 aprile e mi sono organizzata per rientrare a lavoro i primi di maggio, lavorando mezza settimana e prendendo il congedo l’altra metà (l’orario di lavoro è diviso dal lunedì al sabato), facendo in modo di lavorare 15 giorni durante il mese. Per farmi un’idea è giusto il calcolo 173 ore annuali diviso 12 mesi diviso 26 giorni al mese: 0,55 ore al giorno, quindi per 15 giorni lavorati 8,25 ore maturate?
    grazie mille a chi saprà rispondermi.


    Amministratore del forum
    Antonio Maroscia del #49186

    Ciao Piccamilly, non credo troverai scritta questa regola in qualche legge, al massimo potrai interpretare il Testo Unico sulla maternità D. Lgs 151/2001 e poi tutta una serie di norme collegate e CCNL… il solito garbuglio all’italiana..

    Secondo me hanno ragione sul forum dove hai letto questa cosa e il motivo è semplice, durante il congedo parentale non si maturano i ratei di 13a, 14a, ferie ecc… però se durante un mese si lavorano almeno 15 gg, io direi anche 16 allora questi ratei matureranno lo stesso. Ti ripeto non è una regola scritta ma anche per me è così 🙂


    Partecipante
    piccamilly del #49187
    antonio wrote:
    Ciao Piccamilly, non credo troverai scritta questa regola in qualche legge, al massimo potrai interpretare il Testo Unico sulla maternità D. Lgs 151/2001 e poi tutta una serie di norme collegate e CCNL… il solito garbuglio all\’italiana..

    Secondo me hanno ragione sul forum dove hai letto questa cosa e il motivo è semplice, durante il congedo parentale non si maturano i ratei di 13a, 14a, ferie ecc… però se durante un mese si lavorano almeno 15 gg, io direi anche 16 allora questi ratei matureranno lo stesso. Ti ripeto non è una regola scritta ma anche per me è così 🙂

    grazie mille per la risposta! 🙂

consulenza
Stai vedendo 3 articoli - dal 1 a 3 (di 3 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.