mini aspi 2012


  • Partecipante
    davide85 del #44612

    lavoro da 2 anni per una società come dipendente,ho iniziato nel 2011 per 5 mesi da maggio ad ottobre e nel 2012 per 8 mesi da marzo a ottobre,essendo un lavoro stagionale ho ripreso ad aprile 2013,rientro nei requisiti per percepire la mini-aspi2012 o mini-aspi?


    Partecipante
    spartacus del #47782

    Per la mini aspi 2012, avendo dei periodi scoperti ci rientravi se avevi un contributo da lavoro dipendente versato prima de 01/01/2011; dico ci rientravi perché se non hai fatto domanda entro il 2 aprile u.s. non è più possibile farlo ed in pratica quel tipo di indennità non esiste più. Per la mini aspi ci rientri se hai almeno 13 settimane di contribuzione nei 365 giorni precedenti la cessazione del rapporto di lavoro; condizione essenziale è lo status di disoccupato.


    Partecipante
    gabrieledagostino del #47783

    Un dubbio spartacus;
    Ipotizziamo che un lavoratore che avesse avuto i requisiti maturati nel 2012 cioè le 78 giornate lavorative, due anni di anzianità assicurativa, e un contributo utile nel biennio precedente la domanda, non avendo presentato domanda il 31 Marzo 2013, e siccome la legge dice che vengono conteggiati le ultime 13 settimane nel corso degli ultimi 365 giorni andando ad ante anno, un lavoratore che ha la possibilità di farsi assumere per 3 giorni e poi farsi licenziare, andando a ritroso negli ultimi 365 giorni ipotizziamo lavoratore licenziato 20 aprile 2013 a ritroso 19 aprile 2012 dovrà maturare tale requisito e cioè le 13 settimane cioè 91 giorni lavorativi mi dai conferma?


    Partecipante
    spartacus del #47784

    Allora Gabriele stiamo parlando di due indennità diverse. Se uno, pur avendone i requisiti, non ha fatto domanda di mini aspi 2012 entro il 2 Aprile non ha più nessuna possibilità di accedervi. Poi c’è la mini aspi che a prescindere dal farsi assumere e poi licenziare dopo un giorno dice questo: per la mini aspi i requisiti sono avere 13 settimane retribuite nei 365 giorni precedenti la data di cessazione, non è richiesto il contributo di anzianità. Quindi dopo la cessazione ci si iscrive al cpi e si fa la domanda. Si, ti confermo che in pratica lavorando anche 1 giorno nel 2013 e nei 365 precedenti giorni hai il requisito si può fare. Attenzione, per chiunque ha ottenuto la mini aspi 2012 non vale, il periodo già utilizzato non è utile per una nuova mini aspi nel 2013, ma questo non è il caso che della tua domanda.


    Partecipante
    gabrieledagostino del #47785

    @Spartacu, intanto grazie mille per la tua celerissima risposta.
    Ricapitoliamo:
    Lavoratore con 18 settimane lavorative.
    Periodo di lavoro: 02/08/2012 fine lavoro 10/12/2012;
    Il soggetto in questione non ha presentato domanda di Mini Aspi 2012 per dimenticanza o meglio una sottovalutazione dello stesso credendo di poter accedere alla vecchia ordinaria con distacco anno mobile.
    Il soggetto si farà riassumere tra un paio di giorni in un’azienda di panificazione per circa una settimana, potrà TRANQUILLAMENTE! presentare istanza di Mini Aspi allora senza nessun problema ne siamo certissimi?


    Partecipante
    spartacus del #47786

    Avrei delle forti remore nel caso avesse fatto la mini aspi 2012. Se non l’ha fatta ne sono certissimo. Ovviamente i contributi devono essere utili: per quelli del 2012 no apprendista, co.co. co., co.co.pro., cooperativa, ma questo già lo sapevi. Saluti.


    Partecipante
    gabrieledagostino del #47787

    @spartacus;
    Per quel che mi riguarda ne sono più che certo che il soggetto non ha presentato istanza di Mini aspi 2012, adesso rendendosi conto di non aver presentato l’istanza vuole rimediare con la Mini Aspi, quindi assumendolo per 3 giorni, licenziarlo rientrerà benissimo con la mini aspi avendo 18 settimane lavorative nel settore edile corretto?


    Partecipante
    gabrieledagostino del #47788

    @spartacus;
    Ho provveduto all’assunzione per circa una settimana dopodichè lo licenzierò per riduzione di personale,e provvederò con l’inoltro della Mini Aspi, mi confermi tale operazione.


    Partecipante
    spartacus del #47789

    Ok Gabriele. Comunque non ritenermi responsabile, nel caso non fosse così. Ti ho detto il mio pensiero, e nel mio limite ne sono sicuro. Poi, sai com’è, è sempre l’Inps che decide. Grazie per la fiducia.


    Partecipante
    gabrieledagostino del #47790

    @spartacus,
    se l’inps non si è impallata la testa allora vuol dire che abbiamo torto entrambi, ma lavorando anche un solo giorno e trovandosi disoccupato nel 2013, avendo nei 12 mesi antecedenti 13 settimane lavorative, quindi ipotesi licenziato oggi 17.04.2013, ante 17.04.2012, considerato ciò, il soggetto in questione ha un periodo di 18 settimane che va dal 2.08.2012 al 10.02.2012 di 18 settimane e non avendo presentato istanza di Mini aspi 2012, ma stiamo presentando Mni aspi ritengo che in virtù dei requisiti in possesso rientri benissimo, mi auguro di non sbagliarmi.

consulenza
Stai vedendo 10 articoli - dal 1 a 10 (di 13 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.