Naspi e rifiuto indeterminato


  • Partecipante
    ValeYt del #63900

    Buonasera,
    tra pochi mesi mi scadrà il contratto a tempo determinato con molta probabilità che mi venga offerto l’indeterminato.
    Nel caso dovessi rifiutare il contratto a tempo indeterminato, mi verrebbe comunque concessa la Naspi?
    Potrebbe esserci l’eventualità di una comunicazione da parte dell’azienda verso l’Inps.
    Grazie


    Moderatore
    butred77 del #64129

    Avresti diritto alla Naspi, non possono obbligarti a firmare un nuovo contratto di lavoro, anche se si tratta di una trasformazione a tempo indeterminato di un contratto già in essere. Quindi in tal caso l’ultimo rapporto di lavoro si conclude con licenziamento per fine contratto e hai diritto alla NASpI.

Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.