naspi respinta


  • Partecipante
    Giuseppe Larizza on #54571

    Salve, avrei bisogno di un consiglio, mi hanno respinto la naspi perchè, ingenuamente, ho presenteto la domanda il 10/11/2015 e ho lavorato il 14 e 15/11/2015. come posso risolvere?
    grazie per l’aiuto


    Amministratore del forum
    Antonio Maroscia on #54572

    Prova a fare una domanda di riesame perchè secondo me hai comunque diritto. Basta che una richiesta di riesame scritta da te della domanda di NASpI presentata in data ___ con prot. numero ___.

    Purtroppo sei fuori termine per presentare una nuova domanda, infatti visto che hai lavorato 2 giorni avresti avuto la possibilità di presentare una nuova domanda.

    A questo punto se neanche il riesame va a buon fine devi trovare un lavoro con assunzione anche per pochi giorni e presentare una nuova domanda


    Partecipante
    Mattia Giammaria on #54815

    Ciao a tutti mi hanno respinto la naspi perché non ho comunicato la cessazione di socio cooperativa entro 30 giorni…io ho fatto domanda naspi il 11 / 12 / 2015…ho lavorato in expo 6 mesi fino al 31 ottobre 2015 per fine contratto….ho fatto domanda naspi insieme alla mia ragazza (lavoravo insieme a lei in expo)non capisco a lei si e a me no….cosa devo fare a me sembra strana come cosa


    Partecipante
    laura on #55533

    Salve, io più o meno ho avuto lo stesso problema. Il patronato mi ha presentato la naspi anticipatamente, io ho terminato di lavorare il 30 giugno, loro hanno inviato domanda il 29 scrivendo che avevo cessato il lavoro il 16 giugno. Ovviamente dopo la trafila tra vari patronati, inps etc le conclusioni sono che la domanda è nulla, ho chiesto per fare il riesame a questo responsabile INPS che gentilmente ha ripreso la mia pratica, fatti vari controlli e la conclusione è che non c’è niente da fare tranne la strada del ricorso dove ho pure poche probabilità di vincere. Leggevo che il Dott. Maroscia consigliava un assunzione di pochi giorni. Io sono una supplente e prossimamente avrò dei nuovi contratti di lavoro e presenterò nuova naspi ma mi includeranno anche i mesi di lavoro precedenti al 30 giugno? cioè i mesi che NON mi sono stati accettati in questa domanda? se così fosse avrei risolto in problema ma mi sembra troppo semplice 😀 grazie per l’attenzione


    Amministratore del forum
    Antonio Maroscia on #55535

    Ciao Laura ti ho risposto nell’altra discussione..


    Partecipante
    Raimondo Deidda on #55587

    Ciao a tutti,

    ho fatto domanda naspi indicando(erroneamente?) come ultima prestazione lavorativa quella indicata in automatico dal modulo on-line, si trattava di una prestazione di collaborazione continuativa. Mi è stata respinta con le seguenti motivazioni:

    Buongiorno, la Sua domanda di disoccupazione naspi n. xxx/2016 non può essere accolta poiché l’ultimo rapporto di lavoro è un contratto di collaborazione coordinata e continuativa e non un rapporto di lavoro dipendente;
    Distinti saluti
    Ufficio PSR

    Avendo svolto 8 mesi circa di prestazione lavorativa come dipendente della scuola pubblica nell’arco dei dodici mesi antecedenti la mia istanza, (la collaborazione continuativa l’ho svolta per due settimane nei giorni immediatamente successivi) mi sento di avere diritto al riconoscimento della naspi.

    come potrei risolvere? grazie per l’attenzione


    Partecipante
    spartacus on #55591

    Se non sono passati 68 giorni dalla fin del contratto da dipendente puoi benissimo rifare la domanda compilando correttamente i dati richiesti. Se sono passati più di 68 giorni non credo che ti accettano la domanda.


    Partecipante
    Silvia Ferrante on #55745

    Buongiorno, mi è stata respinta la domanda Naspi da me presentata con tutte le tempistiche corrette. Ho finito di lavorare il 4/10/16 e sul sito dell’inps ho ricevuto questo esito:

    DETTAGLIO DATI LAVORAZIONE DOMANDA
    – Data presentazione : 07/10/2016;
    – Numero Protocollo : XXXXXXXXXXXXXXXXXXXX
    – Stato Domanda : Respinta il 08/11/2016;
    Motivazione respinta : PARERE NEGATIVO DELLA CIRCOSCRIZIONE DI APPARTENENZA

    Parere negativo? perme è come dire NO perchè NO. attendo la notifica dell’atto che mi arriverà via posta e dopo cosa è meglio fare data la motivazione inconsistente?

    postilla: la mia è una dimissione per giusta causa.

    Grazie mille in anticipo per l’aiuto.
    Silvia Ferrante


    Amministratore del forum
    Antonio Maroscia on #55777

    Ciao Silvia, il mio consiglio è di verificare al Centro per l’impiego se il datore di lavoro ha inserito realmente Dimissioni per Giusta Causa. Puoi vederlo richiedendo un certificato storico. Infatti può capitare che il datore di lavoro abbia inserito le dimissioni normali e non per giusta causa.


    Partecipante
    Radojko Ocokoljic on #56063

    Salve, la mia domanda di NASPI e respinta perche il mio datore di lavoro non ha versato i contributi..pero, c’e il Verbale del’Ispettorato di lavoro(DTL) che dice che Il mio datore di lavoro deve versare i contributi…io dovrei aspettare che i contributi siano versati per avere il diritto per NASPI??? Ma quanto tempo…io posso vivere senza lavoro,senza soldi???? L’Inps deve impegnarsi di prendere i suoi soldi non lavoratore! Deve costringere il mio datore di lavoro di versare i contributi!!

consulenza
Stai vedendo 10 articoli - dal 1 a 10 (di 13 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.