naspi respinta


  • Partecipante
    Terracciano del #56134

    Salve a tutti vi racconto la mia esperienza con la mia presentazione Naspi, sono stato licenziato per giustificato motivo oggettivo con tanto di lettera di licenziamento scritto su bianco e nero il 30/09/2016 il giorno 04/10/2016 ho presentato la mia domanda presso un patronato, il giorno 07/12/2016 la mia domanda mi è stata respinta e per sapere la motivazione mi sono dovuto recare per ben 3 volte alla sede dell’ INPS dato che non erano a conoscenza della motivazione reale, alla fine mi è stata respinta per il tipo di cessazione registrato, risultava di “1B” che in lingua INPS vuol dire DIMISSIONI quando al sistema l’impiegato dell’inps mi dice che comunque è un errore di registrazione da parte del consulente del lavoro dell’azienda dove lavoravo in precedenza, perché loro erano in possesso anche della lettera di licenziamento, e che se qualora nascevano problemi con la rettifica del tipo di cessazione avevo diritto di fare causa per via legale a chi mi ha causato questo problema… cosí mi reco dal consulente di lavoro, e devo essere sincero si mette a disposizione nel procedere alla richiesta di variazione di rettifica da “1B” a “1A”. Mi reco il giorno seguente nuovamente all’inps e gli lascio il foglio della ricevuta della variazione, e mi dice di attendere ancora un pò considerando le feste natalizie se ne parlava per Gennaio, siamo al 5 gennaio e non ancora ho ricevuto nulla e manco nessuna risposta, volevo chiedere qui, a chi è di competente un semplice consiglio di come dovrei comportarmi… vi ringrazio in anticipo sono sicuro che almeno qui riceverò una risposta… 🙂


    Partecipante
    thorax del #56442

    buongiorno,

    sono stato assunto in data 15.05.16 con contratto a tempo indeterminato ma con scadenza il 30.09.16 – lavoro nel settore turismo.
    ho fatto richiesta per la Naspi che mi è stata respinta dall’inps (secondoil patronato ne avrei diritto in quanto non sto lavorando e non ricevo stipendio ne la ditta versa alcun contributo)in quanto non ho la lettera di disoccupazione: è regolare una cosa del genere? attualmente non lavoro e sto attendendo di riprendere servizio a metà maggio 2017 (fino a fine settembre 2017). grazie per la risposta


    Moderatore
    butred77 del #56457

    @Terracciano se hai fatto tutto correttamente è solo questione di tempo…

    @thorax scusa ma non ho capito bene qual è il tuo dubbio??


    Partecipante
    thorax del #56494

    volevo semplicemente sapere se ho diritto a ricevere la naspi


    Moderatore
    butred77 del #56495

    @thorax a quanto vedo secondo me hai diritto, ma come mai chiedi al sito e non al patronato? Forse c’è qualcos’altro da sapere?


    Partecipante
    Federico del #56496

    salve, ho presentato domanda naspi al patronato, mi e’ stata respinta dal inps , perche non comunicato reddito previsto 2016 lavoro autonomo entro 30 giorni dalla presentazione della domanda.Praticamente non sapevo che dovevo inserire nella domanda che faccio parte di un consiglio di amministrazione di una cooperativa locale , non percependo nessun indenizzo o gettone di presenza , in sostanza e’ volontariato , Ho trasmesso al patronato i verbali e lo statuto della cooperativa per certificare che non percepisco nessun compenso.
    Ho speranze?


    Partecipante
    thorax del #56513

    il patronato mi ha risposto che non ne avrei diritto aggiungendo che siccome è un caso particolare, forse era meglio chiedere a qualche forum magari qualcuno che è nella mia stessa situazione si trova : allucinante!
    ecco perchè sono qui


    Partecipante
    Pitiche Lavinia del #56556

    Buongiorno. Io ho fatta la domanda naspi il 12 gennaio. Sonno stata licenziata il giorni 9 gennaio..dopo che ho fatto la domanda tramite CAF .sono andata al centro di impiego dove mi hanno fatto scrivere il mio numero di telefono e l’email..e basta. Dopo 60 giorni dalla domanda vengo a sapere che è stata respinta perche sta scritto esattamente così: ” domanda naspi respinta

    Perche S.V non ha cessato il rapporto di lavoro: che semnifica? Devo andare da inps?

    Io intanto sono andata a CAF e loro mi hanno fatto un’altra domanda nuova visto che sto ancora nei 68 giorni di tempo. Però non capisco perché mi hanno respinta la prima…e ho paura che respingerano pure quest’altra la seconda..può essere il centro di impiego che hanno sbagliato non farmi completare qualcosa e così io non risulto senza lavoro? Che dovrei fare? Grazie.


    Moderatore
    butred77 del #56566

    Devi affidarti al CAF, è a loro che devi fare tutte le tue domande, solo loro conoscono bene la situazione. Oppure puoi chiedere informazioni al Centro per l’Impiego.


    Partecipante
    Pitiche Lavinia del #56573

    Grazie per la risposta…oggi sono andata a centro di impiego e mi hanno detto che non dipende di loro di andare direttamente a inps..così ho fatto..e mi hanno scrivere a mano che chiedo il riesame della prima domanda respinsa quella di 12 gennaio…e niente..di aspettare che mi chiamino loro entro 10 giorni…spero bene…e spero che non perderò la naspi…perché ho tutti i requisiti per prendere la disoccupazione per quanto mi è stato detto di quello dall patronato…

consulenza
Stai vedendo 10 articoli - dal 11 a 20 (di 27 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.