pausa di 11 ore?

Pubblicato in: Argomenti vari


  • Partecipante
    pippoide del #44270

    salve a tutti mi sono appena iscritto! lavoro come schiavo-commesso in un supermercato di una depravata megalopoli commerciale. ho un quesito da porre: lavorerò questo fine settimana, ma essendo che si cambia orario (1 ora in meno sabato notte, se i miei calcoli sono esatti), la mia pausa notturna sulla carta di 11 ore consecutive, in realtà è di 10 ore. provare per credere, ma è così.
    dovrei far presente la faccenda all’Altissimo megadirettore galattico affinchè mi aumenti convenientemente il rilassante abbraccio con Morfeo, di almeno 1 ora, o invece se esistesse un possibile vuoto normativo in rif. al DL n.66 8 aprile 2003 nel caso del passaggio dell’orario legale-solare per cui tanto vale starsene zitti che alla fine il popolo bue va avanti lo stesso e non vale fare tanto casino?
    insomma, avete capito, nonostante il tono volutamente allucinato.
    grazie ai preziosi commenti!


    Partecipante
    carla binci del #46514

    forse non rispondo alla tua domanda, ma di certo non è un problema di vuoto normativo , la legge è chiarissima nella giornata di 24 ore 11 devono essere di riposo 😉


    Partecipante
    luana del #46515

    Nella mia azienda abbiamo fatto un accordo tra sindacato e amministrazione per scendere ad un riposo di otto ore. Questo è legittimo se le parti sono d’accordo-

consulenza
Stai vedendo 3 articoli - dal 1 a 3 (di 3 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.