Permessi/ferie contratto vetraio

Pubblicato in: Argomenti vari


  • Partecipante
    netwoork del #44174

    Salve,
    leggendo un post piu in basso, e avendo gia la pulce nell’orecchio da un collega,
    ora chiedo il mio quesito:
    sono un operaio a tempo indeterminato , qualifica operio vetraio,
    vorrei sapere se è vero che i permessi dopo un tot di tempo vanno azzerati, cioè persi,
    appunto perche non utilizzati.

    le ferie quante settimane si ha diritto a farne in un anno indipendentemente poi
    quando te le da il datore di lavoro? stessa cosa per i permessi / rol / festivita ecccc.

    gradirei che qualcuno mi facesse chiarezza senza che vada dal sinacato.

    grazie mille


    Partecipante
    carla binci del #46142

    cercherò di risponderti se non ci sono altri, ma ho necessità di sapere : il ccnl è vetro artigiano? è determinante x dare informazioni 😯


    Partecipante
    netwoork del #46143

    nella paga c’è scritto:
    “contratto di lavoro” 632 Vetro settori meccanico
    “qualifica” operaio a mese
    “tipo rapporto” tempo indeterminato
    “livello” E1
    “mansione ” operaio vetraio
    quello che dici te dove lo trovo?


    Partecipante
    carla binci del #46144

    bene, spero di avere azzeccato il ccnl : settore vetro , lampade…industria; per quanto riguarda le ferie la durata dipende dall’anzianità contrattuale, ma è previsto un minimo di 20 gg. , che poi sono le 4 settimane di legge.
    La legge stabilisce che il lavoratore deve godere almeno 2 settimane all’anno e il tuo ccnl prevede per il residuo eventuale il tempo di 30 mesi , da regolamentare aziendalmente entro i 6 mesi dell’anno successivo.
    I permessi non vanno persi, ma esiste anche la banca ore che è tutta un’altra storia.
    Come vedi è complesso spiegare in questo modo; perchè non ti rechi seriamente da un sindacato?
    anch’io lavoro in un sindacato 😀

consulenza
Stai vedendo 4 articoli - dal 1 a 4 (di 4 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.