picchi nel settore commercio


  • Partecipante
    Irene Bellodi del #57545

    Buongiorno.
    Aprirò una gelateria alla quale vorrei dare un taglio imprenditoriale: occupandomi
    principalmente di gestione, e delegando gli aspetti operativi (produzione e vendita) a dipendenti.
    Voglio impostare la questione con la massima attenzione alla trasparenza e 100% legalmente, così
    da poter occuparmi, eventualmente, di esportare il format.
    Da qui i miei dubbi, nei picchi lavorativi potrei aver bisogno anche di 10 persone in un giorno, mentre in una giornata piatta di pioggia puo’ essere sufficiente una persona.
    Il contratto del lavoro che ho selezionato è quello del commercio.
    Assumendo a tempo determinato, com formula Part Time come assecondo i picchi? che altre formule esistono?


    Amministratore del forum
    Antonio Maroscia del #57552

    Buongiorno, al momento l’unico modo è quello di usare i contratti di lavoro intermittenti o a chiamata, anche se ci sono dei requisiti soggettivi dei lavoratori da rispettare. Dal 10 luglio invece si potrà di nuovo usare la prestazione occasionale, o PrestO con pagamento tramite voucher. Qui il limite è che l’azienda non può avere più di 5 lavoratori a tempo pieno e indeterminato. Però siamo in attesa della circolare INPS per capire meglio come funzioneranno.

    Per tutte queste operazioni devi affidarti ad un Consulente del Lavoro.

consulenza
Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.