Preavviso di non riconferma al termine periodo apprendistato

Pubblicato in: Contratti di formazione


  • Partecipante
    lucio del #44077

    Buongiorno,
    ho 20 anni, e sono assunto come apprendista. Sulla lettera di dichiarazione di assunzione c’è scritto: qualifica appr. operaio, mansione appr. cuoco, livello di inquadramento 4, data assunzione 12.04.2010, durata apprendistato 48 mesi, fine apprendistato 11.04.2014.
    Ho capito che il datore di lavoro potrà lasciarmi a casa al termine dei 4 anni di apprendistato perchè non è implicito che il contratto passi automaticamente a tempo indeterminato. La mia domanda è questa: il datore di lavoro è OBBLIGATO a darmi comunicazione di tale “licenziamento” alcuni giorni prima del 11.04.2014 o, visto che sul contratto c’è scritto “Fine apprendistato 11.04.2014”, non ha questo obbligo perché è prestabilito che il rapporto di lavoro finirà a quella data?
    Grazie.


    Partecipante
    Daniele Artale del #45728

    L’apprendistato è un contratto a tempo indeterminato a causa mista, una volta terminato il periodo di apprendistato, il datore di lavoro può recedere dal rapporto di lavoro comunicandone il recesso come previsto dall’art 2118 codice civile, ovvero la disciplina del libero recesso con preavviso.

    Quindi nel tuo caso, o il tuo datore di lavoro ti invia una comunicazione di licenziamento con anticipo rispettando il preavviso previsto dal CCNL di appartenenza, oppure può il giorno della scadenza comunicarti il recesso ed erogarti l’indennità di mancato preavviso.


    Partecipante
    gabrieledagostino del #45729

    Di norma il contratto di apprendistato è di natura a tempo indeterminato,ma trattandosi di contratto di lavoro a tutti gli effetti,se sul suo contratto viene riportata la clausola,e la scedenza del contratto,dove viene esplicitato regolarmente che una volta terminato il periodo di apprendistato,non è necessariamente obbligato che il datore debba dare il preavviso,o indennità sostitutiva del preavviso in quanto trattasi di contratto di lavoro,per scopo formativo-professinale,ed essendoci la data finale del contratto di apprendistato,una volta terminato tale periodo può considerare il suo rapporto di lavoro risolto definitivamente tra le parti,senza incorrere in procedure giudiziali.

consulenza
Stai vedendo 3 articoli - dal 1 a 3 (di 3 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.