prima somministrazione 36m..adesso staff leasing…domani?

Pubblicato in: Altre forme contrattuali


  • Partecipante
    xavi22 del #44897

    Fra un mese, dopo 6 rinnovi e 36 mesi tot, termina il mio contratto di lavoro a somministrazione determinato (c.c.n.l. bancario) presso la stessa utilizzatrice. Mi viene già comunicato verbalmente dall’utilizzatrice che attualmente non è loro intenzione assumermi ma di voler continuare ad utilizzare il canale della somministrazione. Quindi con la stessa società somministratrice mi viene proposto, con una interruzione di circa 3 settimane , un contratto indeterminato “staff –leasing” con lo stesso attuale inquadramento. Per ovvie ragioni accetterò la loro proposta. Quali sono le precauzioni da adottare prima di sottoscrivere tale contratto? Si può considerare come rapporto continuativo e quindi un giorno trasformabile in contratto indeterminato (magari retroattivo) presso la stessa utilizzatrice? Pro e contro?

    PS: da sempre svoglo funzioni pari ai miei colleghi di livello e area superiore

    Grazie


    Amministratore del forum
    Antonio Maroscia del #48890

    Lo staff leasing è di per se un contratto a tempo indeterminato, solo che il datore di lavoro è l’agenzia interinale. Per il momento ovviamente accetta, poi se dovesse finire male potrai eventualmente intentare una vertenza. Sinceramente non so se puoi tutelarti già da ora.

consulenza
Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.