regolamentazone part time verticale

Pubblicato in: Argomenti vari


  • Partecipante
    ama2012 del #44217

    Ciao,
    a lavoro mi hanno proposto il passaggio a part time verticale con orario 23:00 – 7:00 che per i miei impegni familiari è una manna ma non mi è chiaro il tema legato alle ore mensili. In pratica mi prospettano una retribuzione base uguale a quella attuale ( part time orizzontale 24 ore settimanali) con la maggiorazione notturna ma al mese dovrò fare dalle 96 alle 112 ore. Non esiste un limite massimo di ore mensili?la retribuzione non dovrebbe essere adeguata?

    Mi date qualche info in merito

    Grazie a tutti

    Diana


    Amministratore del forum
    Antonio Maroscia del #46255

    Ciao, il part-time verticale prevede che tu lavori solo alcunio giorni alla settimana e non 5/6 come un lavoratore a tempo pieno, quindi tenendo conto che farai 8 ore a giorno di lavoro probabilmente lavorerai 3 giorni a settimana. Quindi anzichè 6 gg * 4 ore farai 3 gg * 8 ore.

    Per il resto rimane uguale al part-time orizzontale. La paga inoltre sarà maggiorata in base a ciò che prevede il tuo CCNL. Le ore mensili varieranno in base ai giorni lavorati nel mese, quindi varieranno da mese a mese in base al calendario e i giorni della settimana previsti dal contratto.

    Comuqnue ti consiglio di chiedere ulteriori chiarimenti al datore di lavoro, come si dice “patti chiari, amicizia a lungo…”


    Partecipante
    carla binci del #46256

    tieni anche conto del fatto che la tua paga probabilmente sarà elaborata con lo stesso metodo di quella attuale: cioè a ore effettivamente lavorate nel mese oppure con la mensilizzazione della retribuzione . la maggiorazione dovuta invece si basa sulle ore effettive.
    tutto ciò è stabilito nel ccnl 😯

consulenza
Stai vedendo 3 articoli - dal 1 a 3 (di 3 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.