Responsabilità consulente del lavoro?


  • Partecipante
    trifidom del #43921

    Buongiorno,
    vorrei esporre questo quesito: sono il responsabile di una piccola ditta e, per ovvi motivi economici mi sono spesso visto costretto ad assumere personale a tempo determinato; la mia domanda è la seguente: c’è un qualche obbligo da parte del consulente del lavoro di ricordarmi le scadenze dei contratti a termine, o la sua prestazione professionale si esaurisce nella stesura del contratto?
    Ringraziandovi anticipatamente, Domenico


    Amministratore del forum
    Antonio Maroscia del #45341

    Capisco bene la tua situazione, sono “tirocinante” Consulente del Lavoro e ho a che fare tutti i giorni con situazione come le tue. Per quello che ne so io non esiste un vero e proprio obbligo, però almeno personalmente avviso sempre i datori di lavoro alla scadenza dei contratti, soprattutto sapendo a cosa si va incontro in caso di dimenticanze… credo che non sia un obbligo, ma una correttezza nei confronti del datore per il buon rapporto di lavoro che si crea fra lui e il consulente.

consulenza
Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.