Richiesta aspi per frontalieri


  • Partecipante
    cleena del #44830

    Ciao a tutti,
    a breve (dopodomani) inizierò a lavorare per un’azienda nel canton ticino, in svizzera. Il contratto è per ora di un mese, con eventuale proroga. In caso decidano di non rinnovarmi ho diritto all’aspi (avendo comunque lavorato in italia negli ultimi due anni per almeno 52 settimane)?
    In caso invece io decida di non accettare il rinnovo, ne avrei lo stesso diritto?

    Ho chiamato l’INPS e mi hanno detto che serve un foglio del datore di lavoro attestante il periodo in cui ho lavorato in azienda, dato che essendo in svizzera non hanno immediatamente i dati cui fare riferimento, ma sul loro sito mi pareva di aver letto che bastasse un’autocertificazione. Insomma, mi pare ci sia un po’ di confusione in merito, mi potete aiutare?
    Grazie mille!


    Amministratore del forum
    Antonio Maroscia del #48710

    Ciao Cleena non sono esperto in materia, in quanto non ho mai avuto nessun caso pratico fra le mani. Da una piccola ricerca però ho trovato una recente circolare dell’Inps proprio in materia di Aspi per i lavoratori frontalieri in Svizzera, te la linko, così puoi leggerla e vedere se trovi la soluzione ai tuoi dubbi:

    http://www.inps.it/bussola/VisualizzaDoc.aspx?sVirtualURL=/Circolari/Circolare+numero+50+del+04-04-2013.htm&iIDDalPortale&iIDLink=-1


    Partecipante
    cleena del #48711

    Grazie mille, leggo subito


    Partecipante
    cleena del #48712
    antonio wrote:
    Ciao Cleena non sono esperto in materia, in quanto non ho mai avuto nessun caso pratico fra le mani. Da una piccola ricerca però ho trovato una recente circolare dell’Inps proprio in materia di Aspi per i lavoratori frontalieri in Svizzera, te la linko, così puoi leggerla e vedere se trovi la soluzione ai tuoi dubbi:

    http://www.inps.it/bussola/VisualizzaDoc.aspx?sVirtualURL=/Circolari/Circolare+numero+50+del+04-04-2013.htm&iIDDalPortale&iIDLink=-1/quote
    Ciao, purtroppo dal link che mi hai mandato non ci sono risposte ai miei dubbi. Leggo sul sito dell’inps che deve essere necessariamente fatto in modalità telematica. Vediamo… Intanto rinnovo la mia domanda. Grazie ancora!


    Partecipante
    spartacus del #48713

    Nel caso tu decida di non accettare il rinnovo, non ti preclude affatto l’accesso all’indennità, il tuo contratto è a termine, quindi perdita di lavoro involontaria. Riguardo alla pratica, inizia ad allegare l’autocertificazione, mettendo tutti i dati del lavoro da frontaliera. Passeranno un pò di giorni per l’iter della pratica, e se e quando, l’inps ti chiederà la certificazione originaria della tua azienda, sicuramente sarà pronta. Intanto, per trovarti avanti, appena possibile farai la richiesta di certificazione alla tua ex azienda.

consulenza
Stai vedendo 5 articoli - dal 1 a 5 (di 5 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.