richiesta licenziamento

Pubblicato in: Altro


  • Partecipante
    antonella del #43942

    una mia operaia mi ha chiesto di licenziarla per usufruire della disoccupazione visto che e appena rimasta incintae nn se la sente di venire a lavoro,nn vuole mettersi in maternità a rischio anche perchè a novembre le scade il contratto partime di 5 giorni lavorativi per 4 ore giornaliere.posso farle questo licenziamento,rischio qualcosa,come posso tutelarmi?


    Amministratore del forum
    Antonio Maroscia del #45400

    Gentile signora Antonella, in questo caso mi sembra evidente che non deve essere lei in quanto datore di lavoro a tutelarsi, ma la sua lavoratrice… l’unico modo per non venire più a lavorare in questo periodo è firmare le dimissioni davanti alla Direzione Provinciale del Lavoro. Ovviamente può anche licenziarla lei per giusta causa o giustificato motivo, ma il motivo non può essere la maternità!!

    Tenga presente che anche in caso di maternità anticipata il costo ricadrebbe interamente sull’INPS, in quanto alla lavoratrice spetterebbe l’80% della retribuzione che verserebbe lei ma che andrebbe a riprendersi dall’F24.

    Non sono qui a giudicare, ma forse dovremmo rivedere il nostro concetto di maternità e lavoro, glielo dico da neo padre di un bimbo di un mese… 🙂


    Partecipante
    gabrieledagostino del #45401

    Gentilissima signora come dice Antonio,è la procedura più corretta da eseguire infatti il legislatore precisa all’art.55 del D.lgs 151/2001,stabilisce che,durante il periodo di gravidanza e sino al primo anno di vita del bambino,le dimissioni della lavoratrice acquisiscono efficacia solo ove in questi siano convalidate dal servizio ispettivo presso la direzione provinciale del lavoro competente per il territorio.
    O in entrambi i casi,può avviare una risoluzione consensuale di fronte ad un giuslavorista abilitato alla concilizione arbitraria facendo riferimento all’art.2118 e 2119 che disciplinano le ipotesi di recesso prestato unilateralmente da una delle parti del rapporto di lavoro.
    Spero di essere stato utile.

consulenza
Stai vedendo 3 articoli - dal 1 a 3 (di 3 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.