Ricorso per Disoccupazione Respinta


  • Partecipante
    Sandro del #44283

    Buongiorno a tutti.
    Ho ricevuto una lettera dell’INPS che mi comunica che hanno respinto la mia richiesta di indennità di disoccupazione con requisiti ridotti perchè “NON HO PRESTATO ATTIVITA’ LAVORATIVA PER ALMENO 78 GIORNI”.

    Ovviamente Ho accumulato quei 78 giorni (guardacaso proprio 78gg).

    Qui è iniziata la trafila per presentare un ricorso online, come previsto dalle nuove norme, una volta in possesso del PIN e dei documenti da allegare, ho tentato di inoltrare online il tutto, ma la procedura prevede che il ricorso venga scritto, firmato, scannerizzato e inviato online.

    La domanda alla quale nessuno ha saputo rispondere è: cosa si deve scrivere su un ricorso? Al call center inps cascano dalle nuvole e online sto cercando inutilmente da ore.

    Qualcuno mi sa aiutare o sono costretto a rivolgermi ad un ACLI?

    Per inciso alle ACLI fanno di tutto per mandarmi altrove, non essendo retruibuito, per loro, il tempo da dedicare ai ricorsi di questo genere.


    Partecipante
    fernando del #46550

    Vero che il ricorso online e di difficile gedtione per noi comuni mortali. Puoi rivolgerti ad un altro patronato che non sia l’Acli.


    Partecipante
    Sandro del #46551

    In qualche modo farò, prima mi piacerebbe però tentare la carta del fai da te, trovo assurdo che INPS mi permetta di presentare il ricorso online senza però mettermi in condizione di scrivere un ricorso in maniera adeguata.

    Il loro call center crea occupazione, ma non risolve la disoccupazione.


    Amministratore del forum
    Antonio Maroscia del #46552

    Ciao Sandro, visto che si tratta di un riconteggio devi presentare una semplice domandina di riesame della pratica. Puoi scriverla in carta semplice, non c’è uno schema da seguire, dove indichi i tuoi dati, quelli dell’INPS a cui ti rivolgi, la data e il luogo in cui scrivi. Per oggetto indichi la pratica o il protocollo della domanda. Poi brevemente spieghi che la tua domanda è stata respinta e che chiedi che questa venga riesaminata perchè secondo te il conto dei giorni è sbagliato. Firmi e alleghi un documento.

    Se anche qui ti rispondono picche o ti arrendi o fai ricorso alla sede provinciale INPS, qui avresti bisogno di un legale. Non conosco la procedura online, però credo che tu possa presentare il riesame direttamente alla sede INPS dove ti hanno respinto la domanda, se l’omino allo sportello tenta di scoraggiarti di semplicemente che vuoi che la tua domanda sia protocollata, se insiste minaccialo 😉 scherzo ovviamente, comunqe cerca di essere deciso, perchè a volte sanno essere molto convincenti e ti rimandano a casa con un pugno di mosche in mano!!


    Partecipante
    Sandro del #46553

    Antonio ti ringrazio, vorrei aver sentito le tue parole da almeno una delle innumerevoli persone che ho contattato in questi ultimi giorni, quando si tratta di pratiche amministrative ho sempre paura di sbagliare e fare più danni.
    Domani scrivo tutto e invio la pratica. Grazie per la semplicità e per le tue spiegazioni.


    Amministratore del forum
    Antonio Maroscia del #46554

    @sandro wrote:

    Antonio ti ringrazio, vorrei aver sentito le tue parole da almeno una delle innumerevoli persone che ho contattato in questi ultimi giorni, quando si tratta di pratiche amministrative ho sempre paura di sbagliare e fare più danni.
    Domani scrivo tutto e invio la pratica. Grazie per la semplicità e per le tue spiegazioni.

    Ciao Sandro in realtà credo che online si possano inviare solo i ricorsi, non so se accettano anche le domande di riesame… ti consiglio di consegnare la documentazione a mano allo sportello di tua competenza.

consulenza
Stai vedendo 6 articoli - dal 1 a 6 (di 6 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.