Ricovero Ospedaliero durante ASPI


  • Partecipante
    Kosmik Station del #54644

    Buongiorno,

    la normativa vigente prevede che durante il periodo di percepimento dell’ASPI, il Disoccupato debba provvedere all’invio telematico del modello Aspi-Com ad INPS, nel caso in cui si verifichino alcuni eventi particolari, tra i quali è citato anche il Ricovero Ospedaliero.
    Consultando sia il sito Web dell’INPS che quello delle principali strutture di Assistenza ai Lavoratori (Sindacati, patronati etc.) non sono ancora riuscito a trovare le motivazioni legate a tale obbligo.
    Vorrei capire una volta per tutte, le motivazioni per le quali l’INPS chiede di comunicare eventuali periodi di ricovero avvenuti durante il periodo di accredito dell’Aspi:

    – per caso perchè durante quei periodi deve essere interrotta l’erogazione della prestazione ?
    – o forse perchè per i giorni di ricovero la Prestazione deve essere erogata da altra Struttura Statale Previdenziale, che so io, Inail o qualche altro Ente ?
    – o forse perchè la prestazione deve essere solo sospesa durante i giorni di ricovero e poi erogata alla fine del periodo di fruizione della stessa ?

    Vorrei capire la logica, tutto qui.
    Grazie a chiunque vorrà sciogliere questi miei dubbi che poi riguardano migliaia di disoccupati.

    Massimo – Roma


    Amministratore del forum
    Antonio Maroscia del #54659

    Ciao Massimo, la regola dovrebbe essere uguale alla malattia, ovvero

    “in caso di malattia insorta durante la percezione della prestazione di disoccupazione, ma comunque entro 60 giorni dalla cessazione del rapporto di lavoro, la prestazione di disoccupazione viene sospesa per tutta la durata dell’indennità di malattia per poi essere ripristinata per la parte residua dal momento della ripresa della capacità lavorativa.”

    Questo prevede l’INPS per la NASpI, ma lo stesso valeva anche per le vecchie disoccupazioni ASpI e disoccupazione ordinaria.

    Fonte: http://www.inps.it/Circolari/Circolare%20numero%2094%20del%2012-05-2015.htm


    Partecipante
    Kosmik Station del #54663

    Chiedo scusa, ma tutto ciò equivarrebbe a dire che non è previsto alcun tipo di indennizzo economico che copra le giornate facenti parte del periodo di ricovero ospedaliero ?
    Normalmente nei Contratti di Lavoro Dipendente il periodo di malattia viene sempre indennizzato, talvolta in forma parziale e talvolta in forma totale, dall’INPS.
    Vorrei capire a fondo questo aspetto, grazie.

    Massimo – Roma


    Amministratore del forum
    Antonio Maroscia del #54667

    No, in questo caso l’INPS sospende la NASpI e paga la malattia come se fosse un datore di lavoro, per poi riprendere la NASpI


    Partecipante
    Kosmik Station del #54671

    Grazie Dott. Maroscia per i chiarimenti, chiarissimi e puntuali.
    Sciolto ogni mio dubbio sull’argomento.
    Cordialità.

    Massimo _ Roma

consulenza
Stai vedendo 5 articoli - dal 1 a 5 (di 5 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.