riesame alla domanda disoccupazione


  • Partecipante
    giusy58 del #44516

    Buonasera a tutti, 😛 stamane mi sono recata al patronato per fare ricorso alla domanda disoccupazione che mi è stata respinta, pero’ impiegata mi dice di fare il riesame perchè loro non hanno il patrocinio per fare il ricorso 😥 , e poi mi ha dato un consiglio col ricorso puo’ passare anche 1 anno, mentre lei fa il riesame scrive che le settimane ci sono tutte contributive 😕 è giusto quello che mi dice ??? ho fatto una lettera dichiarando tutto cio’ che loro mi hanno scritto, in piu invio anche copia della lettera ed estratto conto contibutivo, adesso posso inviarla via mail posta certificata?? ho devo andare direttamente in sede?? 😳 rimango in attesa e vi auguro una felice serata.. ciao 😛


    Amministratore del forum
    Antonio Maroscia del #47393

    Ciao Giusy, quello che ti ha detto il patronato è vero. Infatti la prassi vuole che prima di fare ricorso è sempre bene fare una domanda di riesame della pratica. Molte volte quello che per noi è una certezza non lo è per l’INPS, ad esempio l’INPS non vede gli ultimi 1-2 mesi di contributi versati dall’azienda, quindi molte volte manca il requisito delle settimane contribuite.

    La domanda di riesame è una semplicissima richiesta fatta in carta libera da protocollare allo sportello in cui si chiede che la propria pratica sia riesaminata perchè magari ci sono documenti da aggiungere, tipo le ultime buste paga.

    Il ricorso invece è l’ultima spiaggia, si fa quando si è certi di aver ragione ma l’INPS afferma il contrario… di solito lo prepara un legale o il cittadino stesso.


    Partecipante
    giusy58 del #47394

    Buongiorno a tutti, 😛 grazie mille Antonio oggi mi hai dato conferma di una bella notizia 😀 allora andro’ in sede visto che stamattina mi è arrivato estratto conto con tutto in regola 😀 una volta tanto una buona notizia grazie mille e buona giornata kiss


    Partecipante
    giusy58 del #47395

    Buonasera a tutti, 😀 oggi ho consegnato a mano con tanto di ricevuta fattami, tutta la documentazione, per il riesame della mia pratica di disoccupazione, gli ho portato anche l’estratto contributivo cosi’ vedono meglio che ci sono le settimane!!! 😆 spero che vada tutto ok…. antonio tu sai quanto tempo puo’ passare per questo riesame???? ti ringrazio in anticipo e vi auguro una felice serata.. kiss 😛


    Partecipante
    giusy58 del #47396

    buonasera a tutti, controllando sul sito inps.. ho visto che i pagamenti sono in corso, almeno una bella notizia, 😛 grazie a tutti voi cosi’ gentili e pazienti e sempre a dispisizione buona serata 😆


    Partecipante
    mari86 del #47397

    Ciao Giusy,scusa la curiosita’ hai fatto la domanda per la mini aspi 2012 o per la disoccupazione ordianaria ora aspi???


    Partecipante
    giusy58 del #47398

    ciao mari la domanda disoccupazione ordinaria, fatto pero ad ottobre.. tutto questo, ciao


    Partecipante
    Leonardo Bevilacqua del #54165

    Scusate una domanda io ho fatto domanda di disoccupazione dopo aver regolarizzato un lavoro in nero tramite l’ispettorato del lavoro, non racconto i casini che i signori truffatori dell’inps mi hanno fatto in sostanza visto che non avevano trasmesso il verbale dell’ispettorato mi hanno respinto la domanda, adesso mi chiedono di inoltrare una mail di riesame presso un indirizzo che mi hanno, siccome di questi delinquenti non mi fido esiste un inter da presentar per il riesame? ho dovuto cambiare patronato perchè ero presso la cgil anche li da mettersi a piangere, tutti contro i cittadini, come posso fare affinché visto che ho ragione la mia pratica venga riesaminata? e visto che hanno fatto di tutto per imboscare il verbale dell’ispettorato? se li citassi in giudizio non sarebbe meglio? anche perchè se faccio domanda si riesame farebbero di tutto per farmi perdere il diritto di fare ricorso, sono dei delinqurenti nati, azie


    Amministratore del forum
    Antonio Maroscia del #54172

    Ciao, per ottenere la disoccupazione in questo caso devi necessariamente fare domanda di riesame, di solito non serve un legale per questo genere di pratiche ma ci si affida ad un buon patronato esperto della materia, nulla vieta comunque che sia un avvocato ad occuparsi di questa richiesta.


    Partecipante
    stefanoM del #54264

    Salve, ho letto con interesse questo thread. Il mio patronato di riferimento mi ha mal calcolato i redditi e la relativa richiesta di ricostituzione per l’ottenimento della pensione di reversibilità. Ora INPS mi dice che per regolarizzare il reddito devo presentare un’istanza di Riesame della Pratica per poter recuperare anche le somme pensionistiche pregresse che INPS non mi ha versato fino ad oggi – legittimamente – perchè basate e calcolate sul reddito (errato) comunicato dal patronato. Il problema è che l’INPS pretende che la pratica di Riesame sia fatta “on line” e NON tramite consegna cartacea allo sportello (perchè non accettano praticeh cartacee), mentre il Patronato mi dice il contrario e cioè che non gli risulta alcuna procedura “on line” per poter presentare il “Riesame” e quindi il solo modo per poterlo fare è tramite consegna cartacea.

    La domanda è: chi ha ragione? Come deve essere presentata questa pratica di Riesame? Grazie mille. Stefano

consulenza
Stai vedendo 10 articoli - dal 1 a 10 (di 23 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.