Rifiuto pagamento straordinari

Pubblicato in: Argomenti vari


  • Partecipante
    Giulia-92 del #58824

    Salve a tutti,

    premetto che lavoro con contratto a tempo indeterminato in una azienda con meno di 15 dipendenti.

    Avrei due questioni su cui non so come comportarmi:

    1) Spesso il capo richiede di fermarmi oltre l’orario di lavoro, solo che nell’azienda dove lavoro gli straordinari non vengono retribuiti a nessuno e non viene permesso di fare una compensazione delle ore.
    Nel caso io avessi la pretesa di essere pagata oppure che le ore fatte in più venissero segnate sulla busta paga (in modo da poterle compensare in futuro), come posso fare?
    Noi non abbiamo un badge che segnali gli orari e le presenze e nel caso dovessi fare causa al datare di lavoro nessuno dei colleghi testimonierebbe a mio favore perchè hanno tutti paura di ritorsioni da parte del capo.
    Come posso tutelarmi e dimostrare di aver svolto lavoro straordinario?

    2) Quando chiunque dei dipendenti deve fare una vistita medica (che sia una normale visita o una specialistica), il giustificativo che prepara il medico con indicati gli orari non ha nessun valore per loro.
    Quindi quando svolgo una visita il tempo che non sono presente in azienda viene scalato dalle ferie.
    Come posso procedere in questo caso?

    Grazie in anticipo per i consigli dati.

    Giulia

consulenza
Stai vedendo 1 articolo (di 1 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.