stage e naspi

Pubblicato in: Contratti di formazione


  • Partecipante
    Alex del #56222

    Buongiorno,

    vi contatto in merito a un quesito che mi è sorto leggendo alcuni annunci di lavoro.
    Alcune aziende utilizzano la formula dello stage per un nuovo inserimento di personale, questa tipologia di “contratti” sono compatibili con le indennità di disoccupazione (NASPI ad esempio)? Cioè si può fare uno stage senza perdere l’ indennità disoccupazione? Oppure le due cose non sono cumulabili?
    Spero in una vostra gentile risposta.

    Cordiali saluti

    Alex


    Partecipante
    ANAIRDA70 del #56318

    Buongiorno

    che io sappia, la NASPI integra la sola differenza che intercorre dal mensile dello stage alla NASPI
    Esempio: L’IMPORTO MENSILE DELLA NASPI E’ 700.00
    L’IMPORTO MENSILE DELLO STAGE E’ 600.00
    L’INPS LE CORRISPONDERA’ SOLO 100.00 PERCHE’ VA A INTEGRARE IL MENSILE DELLO STAGE
    Essendo un sussidio, l’inps deve cercare di soddisfare tutti i percettori di NASPI e quindi i due redditi non sono cumulabili
    Solo se fossero VOUCHER allora non si modifica nulla


    Partecipante
    Angelo Lollai del #56401

    Ciao! ti posso dire per esperienza personale che il contratto da tirocinante non hai poi diritto a nessuna indennità di disoccupazione purtroppo 🙁 trovi tutti i dettagli in questo interessante articolo Novità naspi 2017


    Partecipante
    jes mec del #57793

    Quindi io che sono stata assunta come tirocinante a 40 ore per 600 euro, e mi scade a settembre il contratto, se non dovessero passarmi a contratto apprendistato, non mi spetta la disoccupazione?


    Moderatore
    butred77 del #59398

    E’ il caso di fare un paio di precisazioni sull’argomento “stage e naspi”:

    1. al termine del periodo di stage, o di tirocinio (di qualsiasi genere), non si ha diritto alla disoccupazione, questo perchè il periodo di stage e tirocinio non prevede il versamento della contribuzione, e poi perchè il periodo non si conclude con la perdita involontaria del posto di lavoro, così come avviene per il contratto a tempo determinato;

    2. stage e tirocini sono completamente compatibili con i periodi disoccupazione, cioè:

    a. se si stà percependo la NASpI, questa si può continuare a percepire anche facendo uno stage o un tirocinio, anche se questo è retribuito con rimborso spese mensile di qualsiasi cifra;
    b. se non si percepisce la NASpI i periodi di stage o un tirocinio non interrompono lo status di disoccupato (vale per eventuali future agevolazioni), anche se c’è un rimborso fisso mensile.

    Ciò premesso, nei casi di soggetti beneficiari di indennità NASpI titolari di borse lavoro, stage e tirocini professionali, premi o sussidi per fini di studio o addestramento professionale – pur a fronte dell’assimilazione, ai fini fiscali, delle somme percepite ai redditi da lavoro dipendente – non si ravvisa lo svolgimento di un’attività lavorativa prestata dal soggetto con correlativa remunerazione. In tali ipotesi, pertanto, le remunerazioni derivanti da borse lavoro, stage e tirocini professionali, nonché i premi o sussidi per fini di studio o di addestramento professionale sono interamente cumulabili con l’indennità NASpI e il beneficiario della prestazione non è tenuto ad effettuare all’INPS comunicazioni relative all’attività e alle relative remunerazioni.

    Circolare INPS numero 174 del 23-11-2017: https://www.lavoroediritti.com/leggi-e-prassi/naspi-cumulabilita-borse-di-studio-stage-tirocini

consulenza
Stai vedendo 5 articoli - dal 1 a 5 (di 5 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.