Tempi ricorso naspi


  • Partecipante
    Dragana Polic del #54442

    Oggi ho presentato la domanda di riesame della pratica, speriamo bene. Anche l’impiegata del INPS era perplessa sul fatto che la domanda fosse stata rifiutata per mancanza di settimane contributive…


    Partecipante
    Dragana Polic del #54444

    Buongiorno, ho risolto il problema, il pagamento è in corso. Vi ringrazio di cuore per il vostro aiuto!


    Partecipante
    spartacus del #54445

    Ringrazio te per la fiducia che hai avuto. Quando hai un problema non esitare a scrivere. Saluti.


    Partecipante
    Valentin del #54483

    Buongiorno. Ho fatto domanda di Naspi in data 22-12-2015 .Attività ACQUISIZIONE COMPLETATA in data 23-12-2015….e puoi niente. quanto ancora bisognerà aspettare?


    Partecipante
    Mina del #54792

    Buon pomeriggio io ho fatto domanda naspi l 11/12/2015….IL 21/03/2016 la mia richiesta é stata respinta perché io non ho comunicato la cessazione di socio di coperativa entro i 30 giorni…..io 2 anni fa ho lavorato una settimana per una cooperativa ma non ho mai firmato niente e non ho mai ricevuto nessuna busta pago o cose del genere da loro….spero che qualcuno mi sappia anticipare qualcosa prima di poter fare ricorso


    Partecipante
    Danilo Leone del #55131

    Salve. anche io ho un grosso problema con la naspi.. in pratica mi è stata respinta per un errore che ho commesso io… dovevo dare entro 30 giorni la documentazione relativa all’iscrizione al centro dell’impiego e me ne sono completamente dimenticato… però loro continuano a dirmi che la pratica è andata in reiezione perchè non ho comunicato il reddito 0 della mia partita iva della società dove sono il socio accomandatario.. ma questa società non ha reddito dal 2011 ed io l’avevo già dichiarato come si evince dalla domanda già presentata… Cosa posso fare?? Sono disperato senza disoccupazione e senza lavoro.. Ps purtroppo non posso andare all’inps del mio distretto perchè mi trovo all’altra parte dell’italia… Posso fare una nuova domanda visto che sono passati solo 45 giorni dalla prima?? Per favore rispondete


    Partecipante
    spartacus del #55133

    Puoi rifare la domanda se non sono passati 68 giorni dalla data in cui hai perso il lavoro.


    Partecipante
    Francesca Ranni del #55334

    Salve,
    ho presentato domanda di indennità NASPI tramite il sito dell’Inps in data 13/07/16
    In data 14/08/16 il sito riporta come esito della domanda “Respinta. La S.V. non ha le settimane contributive e/o la prevalenza richiesta per la concessione della prestazione in oggetto”.
    I requisiti contributivi secondo me però sono soddisfatti:
    – possesso di almeno 13 settimane lavorative nei 4 anni che precedono la data di presentazione della domanda.
    Ho lavorato senza interruzioni presso la stessa azienda (contratto part time di 27 ore settimanali) dal 2008 e ho controllato il mio estratto conto contributivo e i contributi sono regolarmente versati.
    – possesso di almeno 30 giornate di lavoro effettive nei 12 mesi precedenti la data della domanda.
    A partire dal 4/2/15 ho usufruito di maternità e congedo parentale (a seguire di ferie e non sono più rientrata a lavoro, ho dato dimissioni entro il compimento dell’anno di mio figlio, quindi in periodo tutelato) ma come da Circolare numero 94 del 12-05-2015 questi eventi comportano l’ampliamento del tempo dei 12 mesi precedenti…
    Inoltre sempre in data 14/08/16 ho ricevuto un sms da Inps Informa che mi richiedeva il mod SR163 e il reddito presunto 2016 lav autonomo per una vecchia partita iva da cui non ho reddito e perciò ho dichiarato con una email che è pari a zero.
    Mi sono recata personalmente presso gli uffici territoriali competenti per consegnare anche in formato cartaceo i documenti richiesti ma non me li hanno mai accettati con la motivazione che la domanda ora è sullo stato respinto e quindi non si può fare nulla, se non ricorso, nonostante proprio l’Inps me li abbia richiesti. Ho provato anche a richiedere un riesame della pratica, perchè ho letto che sarebbe un iter più veloce del ricorso ma non mi hanno voluto ritirare nemmeno questo (avevo preparato una richiesta in carta semplice). Mi hanno detto che l’unica strada ora è il ricorso. e’ vero? Ho qualche altra possibilità? Quale può essere il problema per cui la domanda è stata respinta? Grazie mille per i vostri consigli.


    Partecipante
    patrizia fracasso del #55341

    Buongiorno, il 15 giugno ho fatto richiesta per la Naspi. Il 22 agosto mi è stata respinta con la giustificazione che non ho presentato il modulo sr163. Ciò non è possibile perché l’ho presentato sia tramite patronato, sia portandolo all’inps con tanto di ricevuta stampatami da loro. Ieri un’impiegata Ines mi ha detto di presentare ricorso, ma visto che immagino i tempi di ricorso siano molto lunghi è consigliabile presentare un riesame? Se si, come si fa? Grazie mille


    Partecipante
    Cristian Sturzu del #55415

    Salve! Vi presento il mio caso….se mi potete aiutare con una risposta:ho perso il lavoro a marzo 2015, dopo 6 anni nella stessa azienda,dopo un anno di indennita cassa integrazione,poi ho presso un anno di mobilitá.adesso sto lavorando, ma ho un contratto determinato,per 3 messi.
    Nel caso perdo il lavoro,ho dritto alla indenitá NASPI?
    Grazie della risposta!

consulenza
Stai vedendo 10 articoli - dal 11 a 20 (di 33 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.