TEMPO DETERMINATO- INQUADRAMENTO PUBBLICI ESERCIZI


  • Partecipante
    shedevil71 del #44357

    Salve. Sono per la prima volta nel forum.
    Ho visto che qui si possono avere chiarimenti sulle varie forme contrattuali e vorrei appunto chiarirmi un po’ le idee.
    Ho iniziato un mese fa, un contratto a tempo determinato, part time verticale (28 ore settimanali) contratto pubblici esercizi. sono rimasta malissimo a vedere il mio primo stipendio. Ho controllato nel contratto nazionale e vedo che il mio livello non è forse quello giusto. Mi hanno inquadrata al 6° livello, mentre faccio tutte le mansioni in piena autonomia: preparazione panini, servizio caffetteria, e gestione cassa (cioè emetto scontrini e la sera faccio la chiusura della cassa). Inoltre sono praticamente obbligata a restare oltre l’orario prestabilito, quando faccio la chiusura, in quanto il locale è aperto fino alle 22:30 e noi siamo pagati solo fino alle 23:00. In questa mezzora devo fare le pulizie del banco bar e la chiusura della cassa. Vorrei sapere se mi posso rifiutare di svolgere la mansione cassa. e inoltre vorrei sapere se mi possono licenziare anticipatamente per questo. Inoltre come posso fare a dare le dimissioni anticipate da questo contratto a termine, senza incorrere in sanzioni? tipo risarcire il datore di lavoro!
    grazie


    Amministratore del forum
    Antonio Maroscia del #46817

    Ciao, cerchiamo di dare una mano a chi ne ha bisogno, speriamo di essere utili a qualcuno 🙂

    Con le mansioni che svolgi probabilmente avresti potuto avere un livello un tantino più alto, anche se la paga non sarebbe poi variata di molto. Infatti quello che influisce molto sul peso della busta sono irpef e anzianità di servizio o eventuali maggiorazioni di paga.

    Nel tuo caso potresti chiedere di svolgere esclusivamente le mansioni per cui sei stata assunta, però ti consiglio di farlo per iscritto. Per quanto riguarda il termine non conosco la durata del tuo contratto però, visto che è a termine in teoria non potresti dimetterti prima, comunqeu puoi tentare di fare un accordo con il titolare per arrivare ad una risoluzione consensuale, magari dicendo che hai problemi con gli orari o problemi di salute.


    Partecipante
    shedevil71 del #46818

    Il problema è che hanno grandi pretese a riguardo della cassa! per un errore che ho fatto, ieri la direttrice mi ha detto che mi dovrà inviare una lettera di richiamo, non lo trovo giusto, anche perchè la cassa viene chiusa ad ogni turno, in mezzo al caos di gente e sempre di fretta. Io avrei bisogno di più calma quando conto i soldi! Cmq se mi mandano la lettera, vorrei sapere se, alla fine del contratto, potrò usarla per farmi dare la differenza di stipendio che mi spetta! e poi la mia paura è che mi vengano fatti degli addebiti per qualche errore. Lo possono fare? Sinceramente se devo continuare a fare straordinari non pagati ed essere continuamente sotto pressione per un tempo determinato pagato pochissimo, credo non ne valga la pena!


    Amministratore del forum
    Antonio Maroscia del #46819

    In caso di lettera di richiamo puoi benissimo far presente che nelle tue mansioni, per il tuo livello, non dovresti occuparti della cassa. Comunque in caso ti arrivi la lettera ti consiglio di rivolgerti ad un sindacato, per farti aiutare a ripondere adeguatamente. Lo stesso sindacato ti saprà aiutare anche successivamente nel caso tu decida di fare vertenza all’azienda per chiedere gli arretrati dovuti all’adeguamento dello stipendio, nel caso tu ne abbia diritto.


    Partecipante
    shedevil71 del #46820

    Grazie. ho fatto proprio così. e al sindacato hanno confermato in pieno quel che hai detto. Inoltre mi hanno detto che non possono obbligarmi a fare straordinari non pagati per apertura e chiusura della cassa. Adesso devo solo tenere duro, far presente al capo i miei diritti e sopportare l’atmosfera pesante che si è creata anche con i miei “colleghi” a causa del mio controbattere su certi argomenti…


    Amministratore del forum
    Antonio Maroscia del #46821

    @shedevil71 wrote:

    Grazie. ho fatto proprio così. e al sindacato hanno confermato in pieno quel che hai detto.

    …esame superato allora! 😀

    In bocca al lupo per la tua battaglia allora e mi raccomando tienici informati sull’andamento!! 😉


    Partecipante
    shedevil71 del #46822

    si certo!…. cmq non era un esame, è solo che ho poco tempo e questo forum era il mezzo più veloce e pratico!
    PS: a proposito della frase di Roosevelt citata: è verissimo, ma il popolo affamato dovrebbe capire che siamo tutti sulla stessa barca e quindi è meglio stare uniti! 😉


    Amministratore del forum
    Antonio Maroscia del #46823

    … parole sante, ma finchè continueremo a dividerci su ogni cosa, per il calcio, la politica, la religione e via dicendo non ci mettermo mai dalla stessa parte della barricata a combattere uniti! 😐

consulenza
Stai vedendo 8 articoli - dal 1 a 8 (di 8 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.