Decreto Milleproroghe 2014, il testo integrale in Gazzetta Ufficiale

Google+ Pinterest Linkedin Tumblr +
Richiedi una consulenza su questo argomento


Il Decreto Milleproroghe 2014 è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale 30 dicembre 2013. E' stato diviso in due decreti: il D.L. 150/2013 e il D.L. 151/2013

Il Decreto Milleproroghe 2014 è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale – Serie Generale n. 304 del 30 dicembre 2013. Il Milleproroghe 2014 è stato diviso in due diversi decreti: il Decreto-Legge 30 dicembre 2013, n.150 “Proroga di termini previsti da disposizioni legislative” e il Decreto-Legge 30 dicembre 2013, n.151 “Disposizioni di carattere finanziario indifferibili finalizzate a garantire la funzionalità di enti locali, la realizzazione di misure in tema di infrastrutture, trasporti ed opere pubbliche nonchè a consentire interventi in favore di popolazioni colpite da calamità naturali.”.

La norma è stata divisa in due differenti decreti, che sono stati quindi emanati dal PdR il quale ha riconosciuto il carattere di urgenza degli stessi. Entrambi entrano in vigore il giorno dopo la pubblicazione, cioè il 31/12/2013.

Il primo decreto, n. 150/2013 consta di 14 articoli e riguarda la “Proroga di termini previsti da disposizioni legislative.”

  • Art. 1 Proroga di termini in materia di assunzioni, organizzazione e funzionamento delle Pubbliche Amministrazioni
  • Art. 2 Proroga di termini relativi ad interventi emergenziali
  • Art. 3 Proroga di termini di competenza del Ministero dell’interno
  • Art. 4 Proroga di termini in materia di infrastrutture e trasporti
  • Art. 5 Proroga di termini in materia di politiche agricole, alimentari e forestali
  • Art. 6 Proroga di termini in materia di istruzione, università e ricerca
  • Art. 7 Proroga di termini in materia di salute
  • Art. 8 Proroga di termini in materia di lavoro e politiche sociali
  • Art. 9 Proroga di termini in materia economica e finanziaria
  • Art. 10 Proroga di termini in materia ambientale
  • Art. 11 Proroga termini in materia di beni culturali e turismo
  • Art. 12 Proroga termini nel settore delle comunicazioni
  • Art. 13 Termini in materia di servizi pubblici locali
  • Art. 14 Entrata in vigore

Il secondo decreto, n. 151/2013 è formato da 8 articolie 1 allegato e contiene “Disposizioni di carattere finanziario indifferibili finalizzate a garantire la funzionalità di enti locali, la realizzazione di misure in tema di infrastrutture, trasporti ed opere pubbliche nonchè a consentire interventi in favore di popolazioni colpite da calamità naturali.”

  • Art. 1 Modificazioni alla legge 27 dicembre 2013, n. 147
  • Art. 2 Disposizioni in materia di immobili pubblici
  • Art. 3 Misure in materia di infrastrutture e trasporti
  • Art. 4 Disposizioni concernenti Roma Capitale
  • Art. 5 Disposizioni in materia di Expo 2015
  • Art. 6 Disposizioni finanziarie in materia di Province
  • Art. 7 Misure per la Regione Sardegna
  • Art. 8 Entrata in vigore
  • Allegato 1: Importo riduzioni alle province per l’anno 2013

Link ai testi completi dei Decreti:

Richiedi una Consulenza a Lavoro e Diritti


Iscrivendoti acconsenti al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs. 196/03
Condividi.

Sull'Autore

Consulente del Lavoro iscritto all'albo provinciale di Campobasso, fondatore e redattore di Lavoro e Diritti. D.U. in Economia e Amministrazione delle Imprese presso l'Università degli Studi di Teramo. Specializzando in Sicurezza sul Lavoro. Esperto Web.

Altri articoli interessanti