Sito INPS, dal 3 aprile nuova grafica e nuovi servizi

Google+ Pinterest Linkedin Tumblr +
Richiedi una consulenza su questo argomento


In arrivo il nuovo sito INPS, il portale dell'Istituto avrà una nuova veste grafica e numerose novità per cittadini, imprese, professionisti e patronati

Dal 3 aprile sarà online il nuovo sito INPS, il portale dell’Istituto dopo una lunga fase in versione beta, in cui era possibile accedere a tutte e due le versioni, finalmente sarà fruibile nella nuova veste grafica.

Lo ha comunicato lo stesso istituto, che in questi giorni sta presentando il nuovo sito  INPS alle varie categorie che più saranno interessate al cambiamento.

Il nuovo sito INPS sarà completamente responsive, accessibile cioè da tutti i dispositivi, desktop tablet e smartphone, per venire incontro alle esigenze di tutti gli utilizzatori. Fino ad ora infatti il sito presentava una versione mobile piuttosto spartana e non tutte le funzionalità erano fruibili da smartphone.

Nuovo sito INPS, da servizio centrico a utente centrico

La parte grafica non sarà comunque l’unico cambiamento, infatti nella conferenza stampa del 27 marzo l’INPS ha tenuto a precisare che sarà un cambiamento dio approccio all’uso del sito: da servizio centrico a utente centrico.

Nella home page del sito si troveranno, come avviene ora, le notizie più rilevanti, in aggiunta però troveremo lo stream dei canali social dell’Istituto, ovvero Facebook, Twitter & co.; vi saranno inoltre le “card” o schede dei contenuti più condivisi, cliccati e cercati.

L’utente sarà guidato dalle nuove classificazioni per categorie di utenza e temi, che trovano quindi un posto nella vetrina del nuovo sito INPS. Si potranno inoltre trovare strumenti di ricerca dedicati per l’accesso diretto ai servizi da utilizzare per richiedere le prestazioni.

Leggi anche: PIN INPS

Ulteriore novità riguarda MyINPS che è l’area personalizzata e personalizzabile dall’utente, nella quale si potranno salvare le pagine di proprio interesse, i percorsi di navigazione e ricevere avvisi e notifiche.

Per concludere l’interfaccia intuitiva faciliterà la navigazione anche agli utenti meno esperti, con un linguaggio semplificato per rendere il nuovo portale innovativo e semplice da usare.

Il 28 marzo l’INPS ha presentato il nuovo portale a patronati e consulenti del lavoro, i quali sono interlocutori privilegiati a stretto contatto con l’utenza dell’Istituto. Anche le aree riservate quindi dovrebbero essere riviste, in ottica di semplificazione e miglioramento della produttività.

Il 30 e 31 marzo invece presso le Direzioni regionali dell’INPS i cittadini potranno usare delle apposite postazioni informatiche per visualizzare in anteprima il nuovo portale.

Richiedi una Consulenza a Lavoro e Diritti


Iscrivendoti acconsenti al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs. 196/03
Condividi.

Sull'Autore

Consulente del Lavoro iscritto all'albo provinciale di Campobasso, fondatore e redattore di Lavoro e Diritti.

Altri articoli interessanti