Visite fiscali INPS: al via il Polo unico per statali e privati

Google+ Pinterest Linkedin Tumblr +
Richiedi una consulenza su questo argomento


Presentato il nuovo Polo unico per le visite fiscali INPS. Dal 1° settembre visite mediche di controllo unificate per dipendenti pubblici e privati.

Nella giornata di ieri, 30 agosto, il Presidente dell’INPS Tito Boeri ha presentato ufficialmente il nuovo Polo unico per le visite fiscali INPS, o meglio per le visite mediche di controllo. Il nuovo Polo unico per le visite fiscali sarà attivo dal 1° settembre 2017 e apporterà numerose novità al sistema delle viste mediche di controllo sia per i lavoratori pubblici che privati.

Visite fiscali INPS: ecco il Polo unico per le visite mediche di controllo

Come stabilito dalla Riforma Madia (art. 18 e 22 – D. lgs 75/2017) dal 1° settembre 2017 parte il polo unico per le visite fiscali INPS.

La riforma prevede l’attribuzione all’INPS ad eseguire visite mediche di controllo, sia per i lavoratori privati che per i lavoratori pubblici assenti per malattia.

L’INPS avrà l’esclusiva sulle visite mediche di controllo sia che queste vengano richieste dalle aziende private che dalle pubbliche
amministrazioni in qualità di datori di lavoro, sia d’ufficio ovvero predisposte direttamente dallo stesso Istituto.

Fra le pubbliche amministrazioni rimangono escluse dalle competenze Inps le visite al personale delle forze armate, polizia, vigili del fuoco.

Visite fiscali INPS: fasce orarie di reperibilità

Al momento le novità riguardano solo il tema delle attribuzioni per le viste fiscali che come detto saranno di esclusiva competenza dell’INPS.

Le linee d’indirizzo prevedono comunque di uniformare a breve anche le fasce orarie di reperibilità dei lavoratori dipendenti e pubblici.

Al momento le fasce orarie di reperibilità sono le seguenti:

  • fasce orarie visite fiscali dipendenti privati 10-12 e 17-19;
  • fasce orarie visite fiscali dipendenti pubblici 9-13 e 15-18.

Con la pubblicazione in gazzetta ufficiale delle linee di indirizzo gli orari di reperibilità per pubblici e privati saranno 9-13 e 15-18.

Visite fiscali INPS 2017, altre novità e approfondimenti

Ad oggi, comunica il Presidente INPS Boeri, i dipendenti privati si ammalano in media 5 giorni all’anno, quelli pubblici invece 11.

Il Polo Unico introdotto dalla Riforma Madia servirà quindi a gestire al meglio le risorse disponibili, che sono sufficienti a garantire secondo l’INPS diverse centinaia di migliaia di visite fiscali all’anno, che ora potranno reiterate anche nello stesso giorno.

Le visite di controllo comunque non saranno del tutto casuali, l’INPS infatti punterà a visite più mirate, ad esempio riguarderanno i casi di lavoratori che tendono ad ammalarsi in prossimità delle festività o dei week-end oppure il lunedì.

Per approfondimenti vi rimandiamo alla lettura del messaggio INPS numero 3265 del 09-08-2017 e alla presentazione del Polo unico per le visite mediche di controllo che trovate in allegati a fondo articolo.

  Messaggio INPS numero 3265 del 09-08-2017 (109,2 KiB, 222 download)
  Polo unico per le visite mediche di controllo (465,5 KiB, 246 download)
Richiedi una Consulenza a Lavoro e Diritti


Iscrivendoti acconsenti al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs. 196/03
Condividi.

Sull'Autore

Consulente del Lavoro iscritto all'albo provinciale di Campobasso, fondatore e redattore di Lavoro e Diritti. D.U. in Economia e Amministrazione delle Imprese presso l'Università degli Studi di Teramo. Specializzando in Sicurezza sul Lavoro. Esperto Web.

Altri articoli interessanti