Navigazione:Leggi, normativa e prassi

In questa categoria andiamo ad elencare tutte le novità normative (leggi, legislazione e prassi) relative ai principali temi trattati da lavoro e diritti, ovvero Lavoro, Fisco, Pensioni e Welfare.

In Italia la produzione di leggi, legislazione e prassi, a differenza di quanto si possa pensare, è sempre molto attiva, ed a volte anche contraddittoria.

Per queste ragioni è importante rimanere aggiornati in materia. L’aggiornamento è utile sia per i professionisti o gli altri operatori del settore, sia per i lavoratori, le imprese e pensionati.

Leggi e prassi: in materia di Lavoro, Fisco, Pensioni e Welfare

In questa rubrica cercheremo quindi di rimanere al passo con le novità più importanti in materia di Lavoro, Fisco, Pensioni e Welfare. Seguiamo tutto l’iter legislativo, dal dibattito parlamentare, ai decreti attuativi, alle circolari e alla prassi. Senza tralasciare gli interpelli interpretativi al Ministero su Lavoro e Sicurezza.

Nel limite del possibile cerchiamo sempre di fornire le fonti del diritto, nonchè i testi, dalle leggi alle circolari di INPS, INAIL, Ministero del Lavoro ecc.

Il contratto di lavoro a chiamata o intermittente

Proroga e rinnovo contratto di lavoro intermittente a tempo determinato

La Direzione Generale per l’Attività Ispettiva del Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali, ha stabilito che in caso di riassunzione dello stesso lavoratore con contratto di lavoro intermittente, pur se svolto a tempo determinato, non è necessario il rispetto del periodo minimo previsto dall’art. 5, comma 3, del d. lgs 368/2001 (ossia periodo di dieci giorni dalla data di scadenza di un contratto di durata fino a sei mesi, ovvero venti giorni dalla data di scadenza di un contratto di durata superiore ai sei mesi).