Impiego di lavoratori con partita IVA, chiarimenti del ministero

Circolare del Ministero del lavoro sulle nuove disposizioni circa l'impiego di lavoratori con partita IVA, a seguito della L. nr. 92/2012, legge di riforma del mercato del lavoro.

Google+ Pinterest Linkedin Tumblr +

Deroghe alla presunzione

Secondo il comma 2 del nuovo articolo 69 bis del d.lgs. nr276/2003, lapresunzione non opera qualora la prestazione lavorativa presenti i seguenti requisiti:

  • sia connotata da competenze teoriche di grado elevato acquisite attraverso significativi percorsi formativi, ovvero da capacità tecnico-pratiche acquisite attraverso rilevanti esperienze maturate nell’esercizio concreto di attività;
  • sia svolta da soggetto titolare di un reddito annuo da lavoro autonomo non inferiore a 1,25 volte il livello minimo imponibile ai fini del versamento dei contributi previdenziali di cui all’articolo 1, comma 3, della L. 2 agosto 1990, n. 23, relativo alla gestione dei commercianti.;
  • con riferimento alle prestazioni lavorative svolte nell’esercizio di attività professionali per le quali l’ordinamento richiede l’iscrizione ad un ordine professionale, ovvero ad appositi registri, albi, ruoli o elenchi professionali qualificati e detta specifici requisiti e condizioni. La ricognizione delle predette attività è demandata a un decreto del Ministero del lavoro e delle politiche sociali, da emanarsi, in fase di prima applicazione, entro tre mesi dalla data di entrata in vigore della presente legge, sentite le parti sociali.

Nella circolare, ciascuna di queste voci, viene analizzata e specificata nel dettaglio.

Periodo transitorio

Tali presunzioni si applicano ai rapporti instaurati successivamente alla data di entrata in vigore della legge di riforma del mercato del lavoro (18 luglio 2012). Nelle ipotesi di prestazioni in essere, si da di tempo dodici mesi, per gli opportuni “aggiustamenti”.

download   Circolare Ministero lavoro nr. 32/2012
       » 1,2 MiB - 503 download
download   D.M. del 20 dicembre 2012
       » 1,2 MiB - 400 download
1 2

Leggi l'informativa privacy ai sensi del Regolamento (UE) 2016/679

Condividi.