Sciopero della stampa contro il ddl intercettazioni


Google+ Pinterest Linkedin Tumblr +

Lavoro e Diritti aderisce alla “Giornata del silenzio”, indetta dalla Federazione Nazionale Stampa Italiana, per protestare contro la grave censura contenuta nel  DDL Intercettazioni. Pertanto il sito non verrà aggiornato fino a domani.

Leggi l'informativa privacy ai sensi del Regolamento (UE) 2016/679
Condividi.

Sull'Autore

Avvocato non praticante ed ex formatrice, attualmente redattrice di Lavoro e Diritti e impiegata nella PA.

Altri articoli interessanti