Ammortizzatori in deroga per i lavoratori in somministrazione

Google+ Pinterest Linkedin Tumblr +
Richiedi una consulenza su questo argomento




L’Inps con messaggio nr.8255 del 24 marzo scorso, fornice i chiarimenti in merito ai requisiti per l’estensione degli ammortizzatori in deroga anche ai lavoratori in somministrazione, come previsto dall’art. 19, legge n. 2/2009.

Nel Messaggio in esame l’INPS fornisce chiarimenti in merito: all’anzianità di servizio utile a beneficiare della CIG in deroga, cumulabilità del periodo lavorativo e requisiti di anzianità:

  • l’anzianità di servizio va considerata come anzianità di lavoro maturata nel settore presso una o più Agenzie in quanto datori di lavoro;
  • i periodi di lavoro utili vanno considerati, sia per la cassa che per la mobilità in deroga, come periodi cumulabili tra di loro all’interno del periodo di riferimento previsto;
  • ai fini della mobilità, l’anzianità di servizio, va intesa a far data dalla instaurazione del primo rapporto di lavoro tra il lavoratore interessato e una Agenzia.

Fonte: guidallavoro.ilsole24ore.com

Richiedi una Consulenza a Lavoro e Diritti


Iscrivendoti acconsenti al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs. 196/03
Condividi.

Sull'Autore

Avvocato non praticante ed ex formatrice, attualmente editor di Lavoro e Diritti e impiegata precaria nella PA

Altri articoli interessanti