Cgil: a gennaio 2010 la CIS in aumento del 286,21% rispetto al 2009

Google+ Pinterest Linkedin Tumblr +
Richiedi una consulenza su questo argomento




Il rapporto sulla CIG di gennaio a cura dell’Osservatorio CIG del dipartimento Settori produttivi della CGIL Nazionale, evidenzia come nel 2010,siano in crescita le crisi aziendali.”Il mese di gennaio 2010 è iniziato con un massiccio ricorso ai decreti di Cassa Integrazione Straordinaria: sono stati 366, in aumento del 286,21% rispetto a gennaio 2009 quando i decreti erano 87.

Le motivazioni sono così suddivise: 253 per crisi aziendale, 57 per contratto di solidarietà, 17 per fallimento mentre sono poche le riorganizzazioni e le ristrutturazioni, rispettivamente 13 e 6″.

La CIGS, fa registare un calo  rispetto a dicembre 2009 del ‐13,25% e si attesta intorno alle ore di novembre 2009, ma nel contempo, fa registrare un forte incremento rispetto al gennaio 2009 del +366,29% con 45.003.491 ore. Per quanto riguarda la CIG in deroga, nel mese di gennaio 2010 le ore sono state 19.900.000 sul totale delle ore di CIGS. Tornando alla CIGS i settori con aumenti maggiori sono, il metallurgico con + 2.732,15%, il meccanico con +606,20% e raggiunge il livello delle ore di CIGO, 20 milioni. Altri settori sono il legno +271,55%, il Tessile e abbigliamento +415,30%, le pelli e cuoio +533,70%, il settore del commercio +1.037,04%, quasi tutti i settori con percentuali di aumento superiori al 250%.

“Infine, per quanto riguarda i lavoratori coinvolti nei processi di CIG, in un solo mese il calcolo presunto conferma l’andamento che c’è stato per tutto il 2009. Prendendo in considerazione un livello medio di ricorso alla CIG, il 50% del tempo lavorabile globale. si confermano in questo periodo oltre il milione, i lavoratori in CIGO e in CIGS. Se invece consideriamo le ore di CIG a zero ore per tutto gennaio 2010 abbiamo un’assenza completa di attività produttiva per 528.486 posizioni di lavoro, ovvero più dei lavoratori registrati per tutto il 2009”.

Fonte: www.cgil.it


Richiedi una Consulenza a Lavoro e Diritti


Iscrivendoti acconsenti al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs. 196/03
Condividi.

Sull'Autore

Avvocato non praticante ed ex formatrice, attualmente editor di Lavoro e Diritti e impiegata precaria nella PA

Altri articoli interessanti