Contratti: accordo per il rinnovo del CCNL imprese tessili

Google+ Pinterest Linkedin Tumblr +
Richiedi una consulenza su questo argomento


Lo scorso 22 maggio 2010 è stato siglato  l’accordo per il rinnovo del CCNL del settore tessile: l’aumento convenuto è di  102 Euro lordi per 36 mesi (parametrato al 3° livello super) con una somma a titolo di una tantum di  40 Euro lordi da erogarsi con la retribuzione del mese di giugno 2010. Per l’anno in corso è prevista una sola tranche di aumento pari a Euro 20 con decorrenza dall’1.6.2010; 40 Euro dall’1.4.2011 e 42 Euro dall’1.4.2012.

Richiedi una Consulenza a Lavoro e Diritti


Iscrivendoti acconsenti al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs. 196/03
Condividi.

Sull'Autore

Avvocato non praticante ed ex formatrice, attualmente editor di Lavoro e Diritti e impiegata precaria nella PA

Altri articoli interessanti

  • giuseppe

    una risposta vorrei avere ( mi chiamo giuseppe gambino) da 16 anni faccio l'operaio di 3 livello turnista settore tessile con mansione operaio tintore tintoria industriale recentemente sono stato spostato di da tintore ad operaio in cucina colori ma la mia paga si è ridotta in quanto non faccio piu' i turni cosa posso fare per farmi valere e quindi avere gli arretrati dei mesi esattamente sono tre ossia 90 giorni in cui io o perso dei soldini se vi e una risposta prego qualcuno di rispondermi la mia e mail lo zio2008@hotmail.it grazie della cortesia un augurio a tutti voi

    • Ciao Giuseppe, se non fai più i turni è da quello che dipende la riduzione della paga, ma io credo che tu non possa pretendere di avere gli arretrati per dei turni che non hai effettivamente svolto.