Contratti: rinnovato CCNL industrie minerarie


Google+ Pinterest Linkedin Tumblr +

Lo scorso 19 ottobre è stato siglato l’accordo tra le organizzazioni sindacali dei lavoratori (FILCTEM CGIL, FEMCA CISL, UILCEM UIL) e Assomineraria – Confindustria, per il rinnovo del CCNL dell’industria mineraria, scaduto lo scorso marzo.Il contratto, che riguarda circa 7000 lavoratori avrà valenza 2010-2013. L’accordo prevede un aumento medio sui minimi di 125 euro (al V livello) da erogarsi in tre ‘tranche’:

  • da novembre 2010, 41 euro;
  • da aprile 2011, 43 euro;
  • 41 euro unitamente alla retribuzione del mese di aprile 2012.

Fonte: www.guidaallavoro.ilsole24ore.com

Leggi l'informativa privacy ai sensi del Regolamento (UE) 2016/679
Condividi.

Sull'Autore

Avvocato non praticante ed ex formatrice, attualmente redattrice di Lavoro e Diritti e impiegata nella PA.

Altri articoli interessanti