Contratti: rinnovato CCNL settore calzature

Google+ Pinterest Linkedin Tumblr +
Richiedi una consulenza su questo argomento




Il 14 giugno scorso è stato rinnovato il CCNL settore calzature che riguarda circa 5700 imprese. Questi i punti essenziali:

  • aumento medio in busta paga, a regime di 102 €,con scadenza 31 marzo 2013 parametrati al 3° livello super;
  • individuazione di strumenti contrattuali finalizzati alla scelta di forme flessibili di lavoro ( straordinari, ferie, permessi) da utilizzare in tempo reale a fronte di specifiche esigenze produttive;
  • rafforzamento della bilateralità e degli stumenti formativi;
  • rafforzamento del secondo livello di contrattazione, attraverso il rafforzamento delle norme e l’istituzione di un elemento di garanzia annuo pari ad € 200,00 per il avoratori delle aziende che non hanno la contrattazione aziendale;
  • valorizzazione delle competenze nell’attuale sistema di inquadramento.

Fonte: www.dplmodena.it


Richiedi una Consulenza a Lavoro e Diritti


Iscrivendoti acconsenti al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs. 196/03
Condividi.

Sull'Autore

Avvocato non praticante ed ex formatrice, attualmente editor di Lavoro e Diritti e impiegata precaria nella PA

Altri articoli interessanti