Contratti: siglato accordo per rinnovo CCNL artigiani area chimica e ceramica

Google+ Pinterest Linkedin Tumblr +
Richiedi una consulenza su questo argomento




Lo scorso 25 luglio è stato siglato tra FILCTEM CGIL, FEMCA CISL, UILCEM UIL e le associazioni datoriali degli artigiani (Confartigianato, Cna, Casartigiani, Claai), l’ipotesi di accordo per il rinnovo del CCNL artigiani, area chimica e ceramica.

In pratica, questo accordo, ingloba i due CCNL dell’artigianato, relativi sia alle aziende dei settori della chimica, gomma-plastica, vetro e sia della ceramica, terracotta, gres, decorazione piastrelle, scaduti alla fine del 2008, e riguarda quasi 100mila addetti.

E’ previsto un aumento medio mensile di 89,50 euro per il settore chimico, gomma-plastica, vetro, e di 84,50 euro per quello della ceramica, gres, terracotta, decorazione piastrelle (in entrambi i casi le decorrenze partono dal 1 settembre 2011).

Prevista inoltre una ‘una tantum’ di 150 euro per il settore chimico, gomma-plastica, vetro e di 100 euro per quello della ceramica, gres, terracotta e decorazione piastrelle.

Fonte:www.cgil.it

Per il testo integrale dell’accordo seguite il link

Richiedi una Consulenza a Lavoro e Diritti


Iscrivendoti acconsenti al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs. 196/03
Condividi.

Sull'Autore

Avvocato non praticante ed ex formatrice, attualmente editor di Lavoro e Diritti e impiegata precaria nella PA

Altri articoli interessanti