Fiat: disdetta accordi sindacali su Pomigliano


Google+ Pinterest Linkedin Tumblr +

La fiat, nella giornata del 27 aprile, con lettere inviate ai sindacati dei metalmeccanici, ha formalmente disdetto gli accordi in vigore nello stabilimento di Pomigliano.

Questo è il primo step, della nuova fase di riorganizzazione prevista per Pomigliano con la produzione della nuova Panda nel 2011. La ristrutturazione e il nuovo modello produttivo previsto nell’impianto napoletano, spiega il Lingotto,  rendono obsolete le intese aziendali su turni e orari siglati con i sindacati dal 1987.

Previsto a Roma, per oggi pomeriggio l’incontro della fiat con i sindacati.

Fonte: www.rassegna.it

Leggi l'informativa privacy ai sensi del Regolamento (UE) 2016/679
Condividi.

Sull'Autore

Avvocato non praticante ed ex formatrice, attualmente redattrice di Lavoro e Diritti e impiegata nella PA.

Altri articoli interessanti