Fincantieri: cassa integrazione per 500 lavoratori


Google+ Pinterest Linkedin Tumblr +

Da oggi, 19 novembre, 500 operai dell’indotto di Fincantieri sono in cassa integrazione. In tutto la cassa riguarda una ventina di imprese che operano per i Cantieri Navali. Il prossimo 23 novembre è prevista a Roma una riunione con i vertici nazionali aziendali per discutere dei carichi di lavoro. L’articolo continua su www.cgil.it

Leggi l'informativa privacy ai sensi del Regolamento (UE) 2016/679
Condividi.

Sull'Autore

Avvocato non praticante ed ex formatrice, attualmente redattrice di Lavoro e Diritti e impiegata nella PA.

Altri articoli interessanti

I commenti sono chiusi.