La Fiat impari dalla Siemens: non si lincenzia senza l'ok dei sindacati

Google+ Pinterest Linkedin Tumblr +
Richiedi una consulenza su questo argomento


La Siemens, colosso tedesco della tecnologia, non licenzierà i suoi dipendenti.  Infatti, l’accordo concluso tra azienda  e  la IG Metall (sindacato tedesco dei metalmeccanici) prevede che l’azienda potrà licenziare uno dei suoi 128mila dipendenti, solo con il consenso del consiglio di fabbrica che quindi,  avrà un vero e proprio  diritto di veto sui licenziamenti. Tale accordo definito storico avrà però valenza solo per i lavoratori tedeschi. Chissà cosa ne pensa di tutto questo il nostro Marchionne..

Richiedi una Consulenza a Lavoro e Diritti


Iscrivendoti acconsenti al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs. 196/03
Condividi.

Sull'Autore

Avvocato non praticante ed ex formatrice, attualmente editor di Lavoro e Diritti e impiegata precaria nella PA

Altri articoli interessanti